Venerdì 17 Agosto 2018 | 22:38

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Basket / A1 femminile - Taranto «risorge»

Ritorna a gioire dopo cinque sconfitte consecutive. 76-84 il punteggio finale a Chieti • I risultati della 14ª giornata, la classifica e le partite del prossimo turno • A1 maschile • B1 maschile • B2 maschile • C1 maschile • I tabellini della B2 e della C1
CHIETI - Ritorna a gioire la Pasta Ambra Taranto,dopo cinque sconfitte consecutive, nel campionato nazionale di serie A/1 di basket femminile. Finito a mani vuote il ciclo terribile con le grandi del campionato, la formazione diretta da Nino Molino ha cominciato un nuovo ciclo presso il parquet del PalaSantafilomena. 84-76 il punteggio finale sulla Ca.Ri.Chieti.
La partita. Parte bene la Pasta Ambra con un parziale di 7-0 che stordisce le locali. Chieti, dall'altra parte, inizia a recuperare: grande protagonista l'americana Pettis che mette a segno dieci punti. Alla fine le rossoblu chiudono la prima frazione sul +6.
Nel secondo tempo le abruzzesi prendono coraggio e - dopo un buon inizio di Mirchandani e compagne - ribaltano la situazione: al 3' Chieti si porta sul +3, grazie ad una tripla di Zampella. Il vantaggio però dura poco, perchè le crassine reagiscono alla grande: la coppia Hall-Edwards gira a mille e ristabilisce il vantaggio. Nell'ultimo minuto e mezzo la Pasta Ambra passa dal 36-33 al 43-35 (punteggio finale). Proprio la statunitense e la giamaicana piazzano insieme 29 punti.
Dopo l'intervallo, la situazione non muta: il Cras Basket Taranto ha sempre il pallino del gioco (49-44, 56-48, 61-52). Due triple - una di Franchetti e l'altra di Mirchandani - fanno arrivare le tarantine sul +10. Si va al cambio di campo sul 66-59.
Nell'ultimo periodo, la Pasta Ambra controlla la situazione. Entrambi i quintetti, però, danno spettacolo e regalano punti agli spettatori. Nei primi minuti la squadra di Nino Molino tocca il +12 (77-65). Nei restanti minuti ci sono capovolgimenti da una parte e dall'altra, ma il risultato è nelle mani delle joniche. Chieti ritocca il punteggio, ma la sostanza non cambia. A vincere è la Pasta Ambra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

Baricalcio, per il Tribunale: «Giancaspro può disperdere il patrimonio»

 
Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

Bari calcio, società di Giancaspro ammessa al concordato

 
Bisceglie-Matera, partita a rischioPrefetto: incontro a porte chiuse

Bisceglie-Matera, partita a rischio. Prefetto: incontro a porte chiuse

 
Calcio, Marchisio dopo 25 annidice addio alla Juventus

Calcio, Marchisio dopo 25 anni
dice addio alla Juventus

 
Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 

GDM.TV

Salento, 10 soccorsi per mare mossoUno motoscafo rischia di affondare

Salento, 10 soccorsi per mare mosso: un motoscafo rischia di affondare

 
Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 

PHOTONEWS