Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 13:50

Pallavolo - Gioia, un punto per sperare

A1 maschile: la Teleunit conquista un punto sull'ostico campo di Padova (2-3). Ha esordito in panchina il nuovo tecnico Lorizio. Nel prossimo turno, fondamentale confronto diretto in casa contro Latina. Il Prisma Taranto non sa più vincere (0-3 con Cuneo). In A2 ottima vittoria del Taviano (3-0 con Schio)
Pallavolo - Gioia, un punto per sperare
Un punto per sperare. Lo ha conquistato la Teleunit Gioia del Colle nella prima del girone di ritorno sull'ostico campo di Padova. Una sconfitta al tie-break è il risultato dell'esordio in panchina di Pino Lorizio. Va peggio al Taranto che non sa più vincere (0-3 in casa con Cuneo). In A2 ottima vittoria del Taviano (3-0 con Schio).
IN A1 - In copertina il Gioia del Colle. Se non altro perché il punto guadagnato in trasferta è in assoluto il primo esterno della stagione. Ed anche perché lo ha ottenuto all'esordio sulla panchina del Gioia il successore di Torchia, il pugliese Lorizio. La Teleunit si è arresa solo al tie-break (3-2; set: 23-25, 25-16, 25-17, 20-25, 15-9) all'Edilbasso&Partner guidato in maniera eccellente da Marco Meoni. Nel Gioia grande prestazione di Divis, miglior realizzatore del match con
28 punti. Sotto tono invece Pascual. Tutto si è deciso nel tie-break in cui il Padova non ha lasciato scampo (parziali: 5-2, 10-4, 12-5) fino al 15-9 conclusivo.
Il Prisma Taranto invece si è inspiegabilmente fermato. E non riesce più a vincere, soprattutto in casa. Contro il Cuneo cede piuttosto arrendevolmente (0-3; 22-25, 22-25, 20-25). Ha esordito il ceco Zapletal. Per lui scampoli di partita. Ma è stato un Taranto inguardabile. Tanto che nessuno del sestetto è andato in doppia cifra (top scorer Hernandez con soli 8 punti) mentre nel Cuneo di Anastasi il brasiliano Amauri ha furoreggiato.
IN A2 - Vittoria pesante del Salento d'amare Taviano contro il Samia Schio per 3-0 (25-23, 25-22, 25-23). Quasi tutti di misura i set. Ma tanto è bastato per conquistare tre punti molto pesanti perché ottenuti contro una diretta concorrente per la salvezza. I risultati della seconda di ritorno arridono infatti al Taviano che recupera lunghezze a tutte le dirette concorrenti e sale di un gradino, al terzultimo posto, scavalcando l'Isernia. In vetta si conferma il Santa Croce.
Onofrio Bruno

A1 MASCHILE - 14ª GIORNATA

Marmi Lanza Verona - Sisley Treviso 1-3 (25-21, 21-25, 20-25, 20-25)
RPA-LuigiBacchi.it Perugia - Itas Diatec Trentino 0-3 (32-34, 24-26, 20-25)
Callipo Vibo Valentia - Lube Banca Marche Macerata 3-2 (25-22, 19-25, 25-15, 20-25, 15-11)
Acqua&Sapone Icom Latina - Daytona Modena (10/1 - Ore 20:15)
Prisma Taranto - Brebanca Lannutti Cuneo 0-3 (22-25, 22-25, 20-25)
Acqua Paradiso Montichiari - Copra Piacenza 0-3 (21-25, 22-25, 24-26)
Edilbasso & Partner Padova - Teleunit Gioia del Colle 3-2 (23-25, 25-16, 25-17, 20-25, 15-9)

CLASSIFICA: Copra Piacenza 34 punti; Sisley Treviso 32; Lube Banca Marche Macerata 28; Itas Diatec Trentino 25; Edilbasso & Partner Padova 24; Marmi Lanza Verona, RPA-LuigiBacchi.it Perugia 23; Brebanca Lannutti Cuneo, Tonno Callipo Vibo Valentia 22; Acqua&Sapone Icom Latina, Daytona Modena 14; Acqua Paradiso Montichiari 13; Prisma Taranto 12; Teleunit Gioia del Colle 5.
Acqua&Sapone Icom Latina, Daytona Modena una gara in meno.

PROSSIMO TURNO - 16/01/2005 Ore 18
Itas Diatec Trentino-Callipo Vibo Valentia
Daytona Modena-RPA-LuigiBacchi.it Perugia
Teleunit Gioia del Colle-Acqua&Sapone Icom Latina
Copra Piacenza-Marmi Lanza Verona
Sisley Treviso-Prisma Taranto
Brebanca Lannutti Cuneo-Paradiso Montichiari (17/1 - 20:15)
Lube Banca Marche Macerata-Edilbasso & Partner Padova

A2 MASCHILE - 17ª GIORNATA

Codyeco S.Croce - Sira Cucine Ancona 3-0 (25-21, 25-21, 25-21)
Volley Città di Corigliano - Ermolli Castelnuovo 3-0 (25-21, 25-21, 25-19)
Esse-Ti Carilo Loreto - Conad Forlì 3-1 (25-13, 25-19, 23-25, 25-13)
Bassano Volley - Premier Hotels Reima Crema 3-0 (25-23, 25-21, 25-22)
Carife Ferrara - Terra Sarda Cagliari 1-3 (22-25, 16-25, 25-22, 18-25)
Sudtirol Bolzano - Videx Grottazzolina 3-0 (25-15, 25-21, 25-17)
Salento d'amare Taviano - Samia Schio 3-0 (25-23, 25-22, 25-23)
Isernia Volley - Allegrini Bergamo 2-3 (25-22, 21-25, 23-25, 25-23, 12-15)

CLASSIFICA: Codyeco S.Croce 39 punti; Terra Sarda Cagliari 38; Esse-Ti Carilo Loreto 36; Bassano Volley 31; Volley Città di Corigliano 28; Sudtirol AltoAdige Bolzano, Sira Cucine Ancona 27; Videx RoyalPat Grottazzolina, Carife Ferrara 26; Ermolli Castelnuovo 24; Samia Schio 22; Premier Hotels Reima Crema 21; Allegrini Bergamo 20; Salento d'Amare Taviano 19; Isernia Volley 18; Conad Forlì 6.

PROSSIMO TURNO - 16/01 - Ore 18

Ermolli Castelnuovo-Terra Sarda Cagliari
Isernia Volley-Salento d'amare Taviano
Premier Hotels Reima Crema-Esse-Ti Carilo Loreto
Samia Schio-Volley Città di Corigliano
Videx RoyalPat Grottazzolina-Bassano Volley
Sira Cucine Ancona-Sudtirol AltoAdige Bolzano
Allegrini Bergamo-Carife Ferrara (Ore 20:30 Diretta SNAI)
Codyeco S.Croce-Conad Forlì

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione