Cerca

Lunedì 23 Ottobre 2017 | 00:55

Pallamano, semifinale scudetto sfuma il sogno del Fasano

FASANO - Nulla da fare per lo Junior che cede malamente a Bologna (39-22) nella semifinale di ritorno dei playoff scudetto. Una brutta sconfitta, quella rimediata a San Lazzaro di Sàvena, per i ragazzi di mister Rumnic che, dopo la vittoriosa gara di andata conclusa a proprio favore sul 28-25, si sciolgono ad un passo dalla finalissima. L’incontro è un monologo locale. Martedì da Conversano-Bologna (andata: 25-24) l'altra finalista
Pallamano, semifinale scudetto sfuma il sogno del Fasano
BRINDISI - Nulla da fare per il Fasano che cede malamente a Bologna (39-22) nella semifinale di ritorno dei playoff scudetto. Una brutta sconfitta, quella rimediata a San Lazzaro di Sàvena, per i ragazzi di mister Rumnic che, dopo la vittoriosa gara di andata conclusa a proprio favore sul 28-25, si sciolgono ad un passo dalla finalissima.

L’incontro è un monologo locale: in un Pala Savena gremito in ogni ordine di posto e con tanti fasanesi al seguito, la Junior mantiene i nervi saldi fino al 12’ bloccando lo United sul 6-6. Ma al 20’ Bologna allunga di tre reti (11-8) e, dopo aver ridotto il distacco (12-10), aumenta ancora al termine della prima frazione (17-12). Nel secondo tempo i biancazzurri si smarriscono: dopo 3’ i padroni di casa sono già +7 (20-13), a metà ripresa il divario sale (32-20) e, dopo una breve interruzione per le contestazioni del pubblico ospite in merito ad alcune decisioni arbitrali, Bologna conquista la finale che mancava da cinque anni (39-22).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione