Cerca

Vendita As Bari qualcosa si muove

BARI – C'è stato un primo contatto tra i legali dell’As Bari e la Florida Rea.TV, società americana interessata a rilevare le quote del club pugliese. In una nota gli avvocati Giuseppe Trisorio Liuzzi e Francesco Biga, precisano che ci sono stati contatti con il legale della Florida Real.TV, avv.Filippo Fanelli, “per l’apertura di un’eventuale trattativa per la cessione delle azioni dell’A.S. Bari”. Nell’estate del 2009 il Bari aveva trattato la possibile cessione delle quote azionarie con un imprenditore americano, Tim Barton, ma la trattativa era naufragata
Vendita As Bari qualcosa si muove
BARI, 29 MAR – C'è stato un primo contatto tra i legali dell’As Bari e la Florida Rea.TV, società americana interessata a rilevare le quote del club pugliese. In una nota gli avvocati Giuseppe Trisorio Liuzzi e Francesco Biga, precisano che ci sono stati contatti con il legale della Florida Real.TV, avv.Filippo Fanelli, “per l’apertura di un’eventuale trattativa per la cessione delle azioni dell’A.S. Bari”. 

“Su incarico delle società proprietarie del pacchetto di maggioranza delle azioni dell’AS Bari – è scritto nel comunicato – i sottoscritti si sono incontrati presso il loro studio con l’avv.Filippo Fanelli nel giorno dallo stesso indicato. Nel corso di tale incontro non è stata avanzata alcuna richiesta economica, ma esclusivamente quella – del tutto ovvia e consueta – della sottoscrizione di un patto di riservatezza al fine di consentire l’avvio delle trattative e la consultazione di tutta la documentazione necessaria per formulare una concreta proposta di acquisto da parte della Florida Real.TV”.
“Non appena verrà consegnato il predetto patto sottoscritto dal legale rappresentante della Florida Real.TV l’intera documentazione – si legge ancora – sarà messa a disposizione. Ogni ulteriore passo della eventuale trattativa dovrà avvenire nel rispetto di quanto contemplato nel predetto patto di riservatezza, proprio al fine di garantire il buon esito dell’operazione negoziale”. 

Nell’estate del 2009 il Bari aveva trattato la possibile cessione delle quote azionarie con un imprenditore americano, Tim Barton, ma la trattativa era naufragata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400