Giovedì 16 Agosto 2018 | 23:26

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La Fifa: niente donne nelle squadre maschili

La calciatrice messicana Maribel Dominguez (26enne attaccante) dovrà farsene una ragione. Per la Federazione internazionale: «Il regolamento non ammette eccezioni»
ZURIGO - Niente donne nelle squadre maschili. L'esecutivo della Fifa si è espresso così sulla questione sollevata dalla calciatrice messicana Maribel Dominguez. La 26enne attaccante nei giorni scorsi ha firmato un contratto con il Celaya, un club che milita nella seconda divisione del campionato messicano. La Dominguez è la stella del football "rosa" nazionale. Durante la scorsa estate, con le proprie compagne, alle Olimpiadi di Atene ha riscosso più consensi dei colleghi maschi. «Un calciatore è più forte di una calciatrice -ha detto- ma io non giocherei da sola contro gli avversari. Il calcio è uno sport di squadra».
Le sue parole, però, non hanno convinto la federazione internazionale. «Il comitato esecutivo -ha reso noto la Fifa- ha ribadito ancora una vota che deve esserci una netta separazione tra calcio maschile e calcio femminile». A livello nazionale e internazionale esistono competizioni riservate in maniera specifica agli uomini e alle donne. «Il regolamento non ammette eccezioni».
La Dominguez, insomma, deve rassegnarsi. La sua iniziativa, del resto, non ha raccolto l'appoggio nemmeno delle colleghe più illustri. La tedesca Birgit Prinz, la statunitense Mia Hamm e la brasiliana Marta, vale a dire le tre migliori giocatrici del mondo secondo la Fifa, hanno bocciato l'idea di uno sconfinamento in campo maschile. «Non dovrebbe giocare con gli uomini perchè ci sono differenze biologiche», ha detto in particolare la Prinz, che lo scorso anno tra l'altro è stata inseguita da Luciano Gaucci. Il patron del Perugia avrebbe voluto regalare la bomber tedesca alla formazione umbra. Il progetto "rivoluzionario" si arenò davanti ai paletti regolamentari e, soprattutto, al rifiuto dell'atleta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Lecce, rinforzo a centrocampo: arriva Scavone dal Parma

Lecce, a centrocampo c'è Scavone . Attacco, ok per Lamantia

 
Fc Bari

Bari calcio, tribunale si riserva decisione sul sequestro e su ammissione al concordato

 
Foggia da lavori in corsoNeamber al rush finale

Foggia da lavori in corso
Neamber al rush finale

 
Lecce cerca i tasselli giustiBovo certezza per la difesa

Lecce cerca i tasselli giusti
Bovo certezza per la difesa

 
Giancaspro, si torna in aulaQuel crac pieno di manovre

Giancaspro, si torna in aula
Quel crac pieno di manovre

 
Il Bari sempre più vicino alla Dadesso è corsa contro il tempo

Il Bari sempre più vicino alla D
adesso è corsa contro il tempo

 
Foggia batte Cerignola 2-0nell'amichevole allo Zaccheria

Foggia batte Cerignola 2-0
nell'amichevole allo Zaccheria

 
Il Bari va diritto su CastoriLa panchina il punto chiave

Il Bari va diritto su Castori: la panchina è il punto chiave

 

GDM.TV

Leuca, Gdf intercetta cabinatoe veliero con 24 migranti: 3 arresti

Leuca, Gdf intercetta cabinato e veliero con 24 migranti: 3 arresti

 
Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

Giovinazzo diventa magica: con danze sull'acqua e luci multimediali

 
Bari, «scompare» l'aereo rumeno: a rischio le vacanze in Grecia

Bari, sparisce il jet rumeno: addio alle ferie in Grecia

 
Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

Ponte crollato a Genova, le immagini dall'alto

 
«Oh mio Dio», il terrore in diretta

«Oh Dio, oh Dio!», il terrore in diretta

 
Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, giù oltre 100 metri. Auto e persone sotto le macerie

Genova, apocalisse sull'autostrada: crolla un ponte, 35 morti e 15 feriti. Quattro estratti vivi
«Oh Dio, oh Dio!»: terrore in diretta | Vd: dall'alto

 
Commemorazione fratelli Luciani, il video

Mafia, a un anno dalla tragedia la cerimonia a San Marco in Lamis

 
Brindisi, l'aereo-forno di RyanairMalori a bordo. «Bloccati sulla pista»

Brindisi, l'aereo-forno di Ryanair
Malori a bordo. «Bloccati sulla pista»

 

PHOTONEWS