Cerca

Pallavolo - Domenica nera per le pugliesi

In A1 maschile, passo falso del Taranto in casa contro il Latina diretto concorrente per la salvezza (0-3); nulla da fare per il Gioia (3-0) sul campo del Piacenza, nuova capolista. Tra i cadetti, sbaglia in casa il Taviano contro il Bergamo (2-3) • A1 femminile: Santeramo, colpo di coda. A2: Matera corsaro
E' stata una Waterloo. Una domenica nera per le tre pugliesi che si ritrovano alle prese con rispettive brutte classifiche. Nella 12.esima giornata dell'A1 Tim passo falso del Taranto in casa contro il Latina diretto concorrente per la salvezza (0-3) mentre non c'è nulla da fare per il Gioia (3-0) sul campo del Piacenza che diventa nuova capolista. Tra i cadetti, sbaglia in casa il Taviano contro il Bergamo (2-3).
IN A1 - Giornata da no-comment. Non si può commentare l'imperdonabile sconfitta casalinga del Prisma Taranto contro il Latina (0-3; 21-25, 22-25, 23-25). Black-out tra gli jonici che stanno attraversando un momento non facile. E' un ko pesante perché maturato in uno scontro diretto per la salvezza. Una di quelle partite che non si possono sbagliare ed in cui i punti valgono doppio. Il Latina ha ora scavalcato gli jonici che scendono al terzultimo posto.
Dura la vita per la Teleunit Gioia del Colle. Bandiera bianca sul proibitivo campo del Copra Piacenza (3-0; 25-23, 25-18, 25-21). Una vittoria che permette al Piacenza di infilarsi in un corridoio lasciato libero dal ko del Macerata (a Treviso) e di diventare nuova capolista. Ambiente quasi depresso a Gioia del Colle per una situazione che sembra essersi cristallizzata in negativo. Le quintultime si allontanano mentre il Gioia si consolida come la "cenerentola d'inverno" con soli tre punti quando manca una sola giornata al termine del girone di andata. Per il mister Torchia, che ha ammesso che questo Gioia non è competitivo, la panchina scotta.
IN A2 - Dopo la vittoria strepitosa di Cagliari, il Taviano ha fatto il passo del gambero nella quattordicesima giornata. La squadra di Dagioni, dopo quattro vittorie in sei gare, ha perso una partita importante in casa. Uno scontro-salvezza finito come non doveva. Contro l'Allegrini Bergamo i ragazzi del Salento d'amare hanno ceduto al tie- break (2-3; 23-25, 25-23, 25-22, 21-25, 11-15). Bene la rimonta (0-1; 2-1), poi ha sciupato tutto. Il ko casalingo comporta il declassamento al penultimo posto: il Taviano viene "staccato" da Crema e Isernia e scavalcato da Schio e proprio dal Bergamo. Le altre dirette concorrenti hanno vinto tutte.
Onofrio Bruno

I TABELLINI DELLA A1

PRISMA TARANTO-ICOM LATINA 0-3 (21-25, 22-25, 23-25)

PRISMA TARANTO: Herpe 8, Fenili (L), Rossetti, Pinheiro 3, Cantagalli 9, Giombini 1, Cuminetti 15, Hernandez 7, Giretto 6. Non entrati Bakumovski, Oliveri, Giosa. All. Di Pinto Vincenzo.
ACQUA & SAPONE ICOM LATINA: Torre 3, Molteni 17, Fortunato 11, Mari (L), Grbic 4, Biribanti 8, Henrique 12. Non entrati Iurisci, Mitrovic, Serafini, Cipollari, Bjelica. All. Santilli Roberto.
ARBITRI: Paolo Barbero, Roberto Locatelli.
NOTE: Spettatori 1700, incasso 10000, durata set: 24', 27', 28'; tot: 79'. Prisma Taranto: battute sbagliate 7, ricezione positiva 75% (perfetta 64%), attacco 45%, muri 9, errori 12. Acqua & Sapone Icom Latina: battute sbagliate 10, vincenti 7, ricezione positiva 92% (perfetta 78%), attacco 51%, muri 5, errori 7.

COPRA PIACENZA-GIOIA DEL COLLE 3-0 (25-23, 25-18, 25-21)

COPRA PIACENZA: Marshall 12, Botti 6, Grbic 2, Sergio (L), Zlatanov 10, Bovolenta 9, Anderson 14. Non entrati Cavallini, Carletti, Batte, Lange, Castellano. All. Travica Ljubomir.
TELEUNIT GIOIA DEL COLLE: Pascual, Laurila, Psarras 1, Olteanu 11, Divis 4, De Marco, Barbone 4, Toaldo 2, Gallotta 14, Bari (L), Nuzzo 8. Non entrati Tomalino. All. Torchia Claudio.
ARBITRI: Roberto Mastrodonato, Lucio Gabrielli.
NOTE: Spettatori 1800, durata set: 20', 20', 21'; tot: 61'. Copra Piacenza: battute sbagliate 13, vincenti 4, ricezione positiva 57% (perfetta 31%), attacco 65%, muri 7, errori 4. Teleunit Gioia Del Colle: battute sbagliate 10, vincenti 3, ricezione positiva 60% (perfetta 40%), attacco 54%, muri 2, errori 11.

A1 MASCHILE - 12ª GIORNATA

Copra Piacenza - Teleunit Gioia del Colle 3-0 (25-23, 25-18, 25-21)
Marmi Lanza Verona - Itas Diatec Trentino 3-2 (25-18, 25-21, 25-27, 22-25, 15-12)
Prisma Taranto - Acqua&Sapone Icom Latina 0-3 (21-25, 22-25, 23-25)
Sisley Treviso - Lube Banca Marche Macerata 3-1 (18-25, 27-25, 25-17, 25-17)
Edilbasso & Partner Padova - RPA Perugia 3-0 (25-22, 25-20, 25-18)
Brebanca Lannutti Cuneo - Daytona Modena 3-2 (24-26, 18-25, 25-21, 25-18, 15-10)
Montichiari-Tonno Callipo V.Valentia (20/12 ore 20.15)

C L A S S I F I C A: Copra Piacenza 28; Macerata 27; Sisley Treviso 26; Marmi Lanza Verona 23; RPA-LuigiBacchi.it Perugia 20; Edilbasso & Partner Padova e Itas Diatec Trentino 19; Tonno Callipo Vibo Valentia 17; Brebanca Lannutti Cuneo 16; Acqua&Sapone Icom Latina e Daytona Modena 14; Prisma Taranto 12; Acqua Paradiso Montichiari 11; Gioia del Colle 3.
Montichiari e Vibo Valentia: una partita in meno

P R O S S I M O T U R N O (29/12/2004 Ore: 20.30)

Lube Banca Marche Macerata-Copra Piacenza
Acqua&Sapone Icom Latina-Edilbasso & Partner Padova
Itas Diatec Trentino-Prisma Taranto
Daytona Modena-Sisley Treviso
Teleunit Gioia del Colle-Acqua Paradiso Montichiari
RPA-LuigiBacchi.it Perugia-Verona (28/12 Ore 20:15)
Tonno Callipo Vibo Valentia-Brebanca Lannutti Cuneo

A2 MASCHILE - 14ª GIORNATA

Volley Citta di Corigliano-Premier Hotels Reima Crema 1-3 (25-21, 25-27, 24-26, 13-25)
Sudtirol AltoAdige Bolzano - Esse-Ti Carilo Loreto 1-3 (20-25, 24-26, 25-23, 26-28)
Carife Ferrara - Sira Cucine Ancona 3-1 (25-21, 25-23, 20-25, 25-20)
Salento d'amare Taviano - Allegrini Bergamo 2-3 (23-25, 25-23, 25-22, 21-25, 11-15)
Bassano Volley - Terra Sarda Cagliari 3-1 (25-16, 24-26, 32-30, 25-22)
Conad Forlì - Samia Schio 2-3 (23-25, 22-25, 28-26, 25-23, 8-15)
Videx RoyalPat Grottazz. - Codyeco S.Croce 1-3 (25-16, 20-25, 15-25, 18-25)
Isernia Volley - Ermolli Castelnuovo 3-0 (25-21, 25-22, 25-19)

C L A S S I F I C A: Terra Sarda Cagliari 31; Codyeco S.Croce 30; Esse-Ti Carilo Loreto 29; Videx RoyalPat Grottazz., Sudtirol AltoAdige Bolzano e Bassano Volley 24; Volley Citta di Corigliano, Carife Ferrara e Sira Cucine Ancona 23; Ermolli Castelnuovo 19; Premier Hotels Reima Crema 18; Isernia Volley 17; Samia Schio 16; Allegrini Bergamo 15; Salento d'amare Taviano 14; Conad Forlì 6

P R O S S I M O T U R N O (23/12/2004 Ore: 20.30)

Esse-Ti Carilo Loreto-Volley Citta di Corigliano
Sira Cucine Ancona-Salento d'amare Taviano
Premier Hotels Reima Crema-Videx RoyalPat
Grottazz.; Ermolli Castelnuovo-Carife Ferrara
Allegrini Bergamo-Bassano Volley
Samia Schio-Sudtirol AltoAdige Bolzano
Terra Sarda Cagliari-Conad Forlì
Codyeco S.Croce-Isernia Volley

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400