Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 22:44

Dure sanzioni Federcalcio a Potenza e Martina

ROMA – Per il Potenza 2 punti di penalizzazione da scontare nella corrente stagione sportiva e 15.000 euro di ammenda. Inoltre, 1 punto di penalizzazione alla società Martina, da scontare nel primo campionato al quale la Società verrà iscritta. Nei confronti dei dirigenti deferiti sono state comminate le seguenti sanzioni: 4 anni di inibizione per Luca Evangelisti; 3 anni e 8 mesi a Giuseppe Postiglione; 6 mesi a Pasquale Giuzio, 3 mesi a Antonio De Angelis, Antonio Lopiano e Danilo Pagni. (Foto: l'ex presidente del Potenza calcio, Giuseppe Postiglione)
Dure sanzioni Federcalcio a Potenza e Martina
ROMA – Dure sanzioni da parte della Commissione Disciplinare per i fatti relativi a Potenza-Gallipoli del 6 aprile del 2008. La Commissione ha esaminato i tre deferimenti della Procura Federale nei confronti del Potenza e di suoi tesserati «per atti diretti ad alterare lo svolgimento e il risultato della gara Potenza-Gallipoli del 6.4.2008». 

La Disciplinare, informa la Federcalcio, ha determinato le seguenti decisioni «2 punti di penalizzazione da scontare nella corrente stagione sportiva e 15.000,00 euro di ammenda. In relazione al medesimo deferimento, la Commissione ha inoltre inflitto 1 punto di penalizzazione alla società Martina, da scontare nel primo campionato al quale la Società verrà iscritta. Nei confronti dei dirigenti deferiti sono state comminate le seguenti sanzioni: 4 anni di inibizione per Luca Evangelisti; 3 anni e 8 mesi a Giuseppe Postiglione; 6 mesi a Pasquale Giuzio, 3 mesi a Antonio De Angelis, Antonio Lopiano e Danilo Pagni. La Disciplinare ha deciso invece di non doversi procedere nei confronti delle Società Salernitana Calcio 1919 e Gallipoli Calcio». 

«In relazione al deferimento relativo all’effettuazione di scommesse – informa ancora la Figc -, in violazione dell’articolo 6 comma 1 e articolo 1 comma 1 del CGS, la Commissione ha inflitto 2 anni di inibizione a Giuseppe Postiglione e 6 mesi ad Antonio Lopiano, 9 mesi di squalifica ad Antonio De Angelis, 2 punti di penalizzazione e 1.000 euro di ammenda al Potenza Sport Club da scontarsi nella stagione in corso, e infine 1.200 euro di ammenda alla AS Anastasio Salvatore. Prosciolti Luca Evangelisti e il Martina nonchè Giuseppe Postiglione e la Società Potenza Sport Club limitatamente all’ipotesi di accettazione di scommesse. Infine, in riferimento al procedimento relativo ad illecita gestione di giovani calciatori, sono stati inoltre inflitti altri 2 anni di inibizione a Giuseppe Postiglione, Anastasio Pane e Rocco Quaratino, 15 mesi a Antonino Pane, 1 anno a Antonio Lopiano e un’ulteriore ammenda di € 7.500,00 al Potenza Sport Club». 

(Foto: l'ex presidente del Potenza calcio, Giuseppe Postiglione)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione