Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 22:50

La solidarietà  scende in campo a Francavilla

FRANCAVILLA FONTANA (BRINDISI) – E' tutto pronto a Francavilla Fontana, nel brindisino, per la 'Partita del Cuore', tra la Nuova Nazionale Attori (Nazionale Vipsport) e le Forze dell’Ordine di Francavilla Fontana che si disputerà sabato 26 marzo a partire dalle 9.00, nel campo sportivo comunale per reperire fondi per il sostegno della piccola Alice. La bambina, di 7 anni, residente con i genitori a Francavilla Fontana, è affetta da una grave malattia che non le permette di svolgere le più semplici attività motorie.
La solidarietà  scende in campo a Francavilla
FRANCAVILLA FORNTANA (Br) - La solidarietà “scende in campo”. É tutto pronto infatti per la “Partita del Cuore”, tra la Nuova Nazionale Attori (nazionale vipsport, che vede come vice presidente l’ex portiere della nazionale Stefano Tacconi) e le Forze dell’Ordine di Francavilla Fontana e che si disputerà sabato 26, a partire dalle ore 09:00, presso il campo sportivo comunale di Francavilla. Spirito dell’iniziativa è quello di reperire fondi per il sostegno della piccola Alice, di Francavilla Fontana. Lodevole sotto ogni profilo, a promuovere l’iniziativa è l’Associazione “Uniti per Alice”, (associazione non lucrativa) costituita il 4 febbraio 2011 scorso, e registrata ufficialmente il 9 febbraio presso l’Agenzia delle Entrate – Dire zione Provinciale – Ufficio Territoriale di Brindisi. A guidarla, il prof. Giuseppe Pantaleo affiancato in questa splendida iniziativa da Gregorio Scorrano, socio fondatore ed attivo promotore insieme al presidente dell’iniziativa pro-Alice.

Ma dell’associazione “Uniti per Alice” fanno parte anche il vice presidente Antonio Alfarano, il tesoriere Vincenzo Andriani, ed il sig. Cristian Bianco, valido collaboratore dell’associazione. A tal proposito e per meglio presentare la manifestazione alla stampa, per sabato 19 marzo 2011 prossimo intanto l’associazione “Uniti per Alice” ha anche promosso una Conferenza Stampa che si terrà alle ore 17 a “Tenuta Moreno” e nel corso della quale saranno forniti tutti i dettagli e gli aggiornamenti sulla manifestazione. 

La Conferenza Stampa in particolare è stata promossa per sensibilizzare e far concentrare il più possibile gli sforzi dell’intera opinione pubblica sulla storia della piccola Alice. Alla Conferenza Stampa vi prenderà parte tra gli altri anche il vice presidente della “Nuova Nazionale Attori” l’ex calciatore e portiere della nazionale Stefano Tacconi. Adesso pertanto si cerca di intervenire con estrema urgenza per consentire non solo alla piccola Alice di potersi curare a Bologna ma anche ai genitori di poter affrontare le spese necessarie alle cure ed alle numerose visite mediche che ogni 15 giorni devono affrontare recandosi direttamente a Bologna. 

«L’associazione – spiegano il presidente Giuseppe Pantaleo insieme a Gregorio Scorrano ed ai più stretti collaboratori - ha lo scopo di reperire fondi, al fine di dare un aiuto concreto alla piccola Alice di soli 7 anni, residente con i genitori a Francavilla Fontana e che nonostante la sua tenera età, si trova costretta, suo malgrado, a combattere la sua prima battaglia per la vita, in quanto, affetta da una grave malattia che non gli permette di svolgere le più semplici attività motorie». 
Già perché purtroppo Alice ha già subìto nell’arco della sua breve esistenza già ben cinque interventi chirurgici presso l’Ospedale Rizzoli di Bologna». Intanto in occasione della manifestazione è previsto l’arrivo a Francavilla Fontana di volti nazionali e star internazionali molto noti. Tra i tanti anche l’ex portiere della nazionale Stefano Tacconi, Daniel Ducruet, Franco Neri, Franco Oppini, Idris e tanti altri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione