Cerca

Giovedì 21 Settembre 2017 | 01:50

Basket - Taranto, scoglio Parma al PalaMazzola

Solo due i punti di distacco tra le formazioni: le locali vogliono dimenticare in fretta il passo falso di Maddaloni; la squadra vice-campione d'Italia ci tiene a non perdere contatto con le primissime posizioni. Il match si gioca domenica alle ore 18
TARANTO - Impegno di prestigio per le ragazze di Nino Molino. Per l'occasione arriva il Meverin Parma, vice-campione d'Italia in carica. Non nasconde le sue ambizioni di scudetto il quintetto allenato da Miodrag Veskovic, che naviga nelle zone alte della classifica del campionato nazionale di serie A/1 di basket femminile. Solo 2 i punti di distacco tra le due formazioni: le locali vogliono dimenticare in fretta il passo falso di Maddaloni, giunto dopo una sfortunata ma positiva prestazione; il Parma, dal canto suo, ci tiene a non perdere contatto con le primissime posizioni (nell'ultimo match di campionato ha superato il Bolzano per 74-68).
Tanti i volti importanti per la Meverin, che ha comunque confermato il "blocco" della stagione 2003/2004 che ha sfiorato il tricolore (perso con la Pool Comense di Lambruschi). Pezzi forti del roster la russa Kouznetsova (simbolo della squadra), la serba Grubin, senza dimenticare le altre due rappresentanti della Serbia-Montenegro come Milica e Marija Micovic, la giovane Dacic (nel giro azzurro, considerata da molti l'astro nascente del basket italiano). Due gli acquisti importanti di quest'anno: la statunitense Snow, reduce dalla WNBA con Houston; la greca Kostaki, proveniente da Alessandria. L'albo d'oro di Parma è ricco di trofei: 1 scudetto (2001), 3 Coppe Italia, 2 Supercoppe, 3 Coppe Ronchetti (due volte vice-campionesse d'Italia, l'anno scorso appunto e nel 96/97).
Il match si gioca domani sul parquet del Palamazzola, appuntamento alle ore 18. Il Parma arriverà a Taranto con la migliore formazione; Pasta Ambra, invece, sino a poche ore fa era alle prese con un dubbio: l'impiego a tempo pieno di Anna Costalunga (grande ex dell'incontro), infortunatasi domenica in Campania. La giocatrice però sta bene, e l'ultimo allenamento ha sciolto ogni riserva. La giocatrice è stata regolarmente convocata e potrà dare il suo apporto a Pasta Ambra.

PASTA AMBRA TARANTO - 4) Edwards, 6) Conversano, 7) Tassara, 8) Mirchadani, 9) Franchetti, 10) Costalunga,, 12) Hall, 13) Zanon, 14) Bonafede, 18) Russo (coach Molino);
MEVERIN PARMA - 4) Micovic Mi., 5) Ciampoli, 7) Beltrami, 8) Kostaki, 9) Grubin, 11) Snow, 12) Micovic Ma., 13) Gibertini, 14) Kouznetsova, 15) Dacic (coach Veskovic);
ARBITRI - Canestrelli di Genova e Vaccarini di La Spezia.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione