Cerca

Coni Puglia Stars, chiusura col botto

Con l'esibizione del ginnasta Igor Cassina, medaglia d'oro alla sbarra alle Olimpiadi di Atene, termina l'edizione 2004 del progetto che ha unito mondo dello sport, della scuola e della finanza. Il 14 dicembre appuntamento al Palasport comunale di Martina Franca (ore 10) e al PalaMartino di Bari (ore 16)
BARI - Chiusura col botto per la prima edizione del Coni Puglia Stars, progetto pilota che ha unito mondo dello sport, della scuola e della finanza, rispettivamente grazie a Coni, Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale del Miur e Banca Popolare di Puglia Basilicata. Martedì 14 dicembre, infatti, doppio appuntamento con un ospite davvero di calibro mondiale: il ginnasta Igor Cassina, oro alle olimpiadi di Atene, per la prima volta in Puglia per celebrare l'edizione 2003-2004 dell'iniziativa Coni Stars (www.conipugliastars.net), che ha coinvolto 15 istituti-pilota nelle cinque province pugliesi, associando tremila studenti. Il programma - che rappresenta anche l'ultimo appuntamento dell'Anno Europeo dell'Educazione Attraverso lo Sport - prevede una prima manifestazione in mattinata a Martina Franca, quindi il pomeriggio a Bari, con l'esibizione alla sbarra del campione olimpionico (grazie alla collaborazione con la Fgi Puglia presieduta da Lorenzo Cellamare).
Dunque, si comincia al Palasport comunale di Martina, alle 10, con un incontro organizzato da Comune e Lions locali. Con Cassina, anche alcuni fiori all'occhiello dello sport pugliese, come il campione olimpionico di pallanuoto a Barcellona '92 Francesco Quindi un momento seminariale sul tema dell'educazione attraverso lo sport, con interventi del presidente del Coni Puglia Elio Sannicandro e del direttore della Gazzetta del Mezzogiorno Lino Patruno. A seguire contributi video e chiusura con le domande degli studenti degli istituti scolastici di Martina Franca.
Nel pomeriggio il parterre di ospiti si trasferisce a Bari, davanti a una platea costituita dagli studenti baresi che hanno partecipato al progetto "Educazione Attraverso lo Sport". La cerimonia di chiusura del Coni Puglia Stars 2004, alle 16 al PalaMartino sotto l'egida dell'Amministrazione comunale, sarà aperta dalla firma di un protocollo di collaborazione tra Comune di Bari e Scuola Regionale dello Sport, rappresentati rispettivamente dal sindaco Emiliano e dal presidente Michele Barbone. Quindi spazio all'esperienza innovativa del progetto Coni Stars, nelle parole del presidente della Banca Popolare di Puglia e Basilicata, Raffaele D'Ecclesiis, e di Elio Sannicandro - che tra l'altro, durante l'evento, in veste di assessore comunale allo Sport annuncerà importanti novità per l'impiantistica barese. Verrà inoltre anticipata una prima applicazione del progetto Coni Stars 2005, nel XX Circolo De Amicis di Bari.
Confermata anche la squadra dei testimonial, ma stavolta Igor Cassina eseguirà una esibizione alla sbarra che include l'ormai tipico "movimento Cassina".
Al termine della cerimonia - presentata da Mauro Pulpito - saranno consegnati anche alcuni premi: i riconoscimenti Coni ai giornalisti Carlo Gagliardi e Gaetano Campione, inviati speciali della Gazzetta del Mezzogiorno ai Giochi di Atene, e - a cura del Csi di Bari - le coppe alle squadre partecipanti al Primo Torneo delle Istituzioni di Bari (Polizia Municipale, Vigili del Fuoco, Carabinieri, Guardia di Finanzia, Aeronautica, Esercito, Magistratura).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400