Cerca

Lecce-Livorno affidata a Morganti

Sorteggio arbitrale: Juventus-Lazio a Dondarini e Parma-Milan a Pieri. Anche stavolta escluso da un incontro di cartello Collina che si accontenterà di Inter-Messina. In serie B, Bari-Venezia sarà diretta da Dattilo
Juventus-Lazio a Paolo Dondarini e Parma-Milan a Tiziano Pieri. Il sorteggio che si è svolto questa mattina a Roma, nella sede dell'Aia (venerdì prossimo verrà invece effettuato a Milano, nella sede della Lega Calcio) anche stavolta ha escluso da un incontro di cartello Pierluigi Collina che, seppur inserito nella griglia A, si è dovuto accontentare di Inter-Messina, in programma domani al Meazza alle 20,30. Al fischietto di Viareggio, comunque, era stato precluso il Milan in quanto diretto la settimana scorsa a Verona. Dondarini, 36 anni, della sezione di Finale Emilia, in procinto di diventare internazionale, ritorna così a fischiare al Delle Alpi dopo essere stato inserito, domenica scorsa, tra le riserve. Domani sera, nel primo anticipo della 14ª giornata, a Parma fischierà il genovese Pieri, 33 anni, della sezione di Lucca, alla sua sesta direzione in A (due vittorie casalinghe e tre pareggi). Gli altri due arbitri inseriti nella prima fascia, l'internazionale Massimo De Santis (precluso per Juventus-Lazio, avendo arbitrato i bianconeri a Lecce) e Salvatore Racalbuto, sono stati sorteggiati per dirigere rispettivamente Fiorentina-Bologna (precluso Dondarini) e Reggina-Brescia. De Santis, 42 anni, di Roma, ritorna a fischiare in campionato dopo la gara contestata tra Lecce e Juventus e dopo l'impegno in Champions League Rosenborg-Panathinaikos.
Due internazionali sono stati inseriti nella griglia B dai designatori Paolo Bergamo e Pierluigi Pairetto, presenti stamani al sorteggio. Sono il torinese Roberto Rosetti, 37 anni, che dirigerà la sfida tra l'Udinese terzo in classifica e il Siena, mentre Matteo Simone Trefoloni, 33 anni, di Siena, è stato sorteggiato per Cagliari-Chievo.
Il posticipo tra Roma-Sampdoria (domenica, ore 20,30) è toccato invece a Daniele Tombolini, 43 anni, della sezione di Ancona, mentre a Lecce, per la gara con il Livorno, fischierà Emidio Morganti, 37 anni, di Ascoli Piceno. Palermo-Atalanta (precluso Trefoloni che aveva diretto i siciliani domenica scorsa) verrà arbitrata da Nicola Rizzoli, 33 anni, della sezione di Bologna.
L'internazionale Stefano Farina è riserva, insieme con Massimiliano Saccani. Continua a restare escluso dalla serie A Antonio Dattilo, 33 anni, inserito nella griglia C (e sorteggiato per il match di serie B tra Bari e Venezia). Dattilo non dirige una gara del massimo campionato dal 26 settembre scorso (Udinese-Brescia, quando gli ospiti andarono in gol con Mannini mentre il portiere udinese De Sanctis era a terra infortunato). Dirigerà in B anche l'internazionale Domenico Messina, 42 anni, di Bergamo: per lui l'anticipo di questa sera tra Arezzo e Torino.

Questo l'esito del sorteggio arbitrale relativo alla 14ª giornata del campionato di serie A che si è svolto questa mattina a Roma

Cagliari-Chievo: Trefoloni
Fiorentina-Bologna: De Santis
Inter-Messina: Collina
Juventusa-Lazio: Dondarini
Lecce-Livorno: Morganti
Palermo-Atalanta: Rizzoli
Parma-Milan: Pieri
Reggina-Brescia: Racalbuto
Roma-Sampdoria: Tombolini
Udinese-Siena: Rosetti.(

Questi gli arbitri designati per la 16ª giornata del campionato di calcio di serie B.

AlbinoLeffe-Salernitana: Preschern
Arezzo Torino (venerdì, ore 20,45): Messina.
Ascoli-Ternana: Mazzoleni.
Bari-Venezia: Dattilo.
Catanzaro-Perugia: Giannoccaro.
Cesena-Modena: Ayroldi.
Genoa-Crotone: Brighi.
Treviso-Catania: Girardi.
Triestina-Piacenza (lunedì 6, ore 20,45): Stefanini.
Verona-Pescara: De Marco.
Vicenza-Empoli: Cruciani.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400