Cerca

Livorno-Milan sul digitale terrestre a 3 euro

Il 22 gennaio con una carta prepagata da 9 e 18 euro si potrà guardare la partita su Mediaset Premium. La copertura della A è quasi completa (c'è anche a La7)
Proprio dopo che Sky ha annunciato di aver raggiunto i tre milioni di abbonati, il calcio arriva anche sul digitale terrestre, per diffondere il quale Mediaset ha da tempo insistito attraverso i programmi sportivi (vedi Controcampo) con spot che sollecitassero i telespettatori a dotarsi dell'apposito decoder, diverso da quello che serve per ricevere i canali satellitari della tv a pagamento di Rupert Murdoch.
L'acquisto dell'apparecchio, peraltro, è stato incentivato dal Governo attraverso contributi. Ora serviva cominciare le trasmissioni della serie A per dare davvero impulso al settore. Si partirà con Livorno-Milan del 22 gennaio, come annunciato dal vicepresidente di Mediaset, Pier Silvio Berlusconi. I tifosi potranno acquistare una carta prepagata da 9 e 18 euro senza costi di abbonamento e con attivazione gratuita.
La copertura del massimo campionato è quasi completa. Se Mediaset ha i diritti di otto club fino al 2007 (Juve, Inter, Milan, Roma, Sampdoria, Messina, Atalanta e Livorno), La7, che partirà dal 23 gennaio, è esclusivista di altre nove squadre (Bologna, Palermo, Reggina, Firenze, Cagliari, Lecce, Chievo, Brescia e Parma). Siena, Udinese e Lazio restano per ora fuori dall'offerta. La serie B? Possibile che un accordo si trovi collettivamente. Ma prima è necessario sbrogliare la matassa in seno alla Lega Calcio. Se ne riparlerà nel 2005.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400