Cerca

Motociclismo - Nato a Vieste il «Motoclub Gargano»

Sport, ambiente e solidarietà sociale: sono questi i capisaldi della associazione sportiva dilettantistica costituitasi nella cittadina foggiana. Per iscriversi basta digitare www.motoclubgargano.it. Si lavora già per un grande motoraduno nel mese di maggio
Sport, ambiente e solidarietà sociale. Sono questi i capisaldi del "Motoclub Gargano", neonata associazione sportiva dilettantistica costituitasi a Vieste la settimana scorsa, come emerge dallo statuto, letto dal presidente Antonio Scocco e dal vice presidente. Gaetano Manfredi, approvato all'unanimità dall'assemblea dei soci, che conta già una trentina di iscritti. Scopo dell'iniziativa, ha spiegato Alessandro Ciliberti, membro del Consiglio, è quello di dare corpo alla caparbia idea di due amici - Gennaro Masiello e Gaetano Manfredi - di trasformare quello che fino ad oggi è stato un gruppo di centauri con tanti buoni propositi in una grande famiglia di motociclisti - garganici e non - riuniti dalla passione per la motocicletta. Per tutte le informazioni relative alle modalità di iscrizione è possibile rivolgersi a Giuseppe Pavarino, segretario del Motoclub, o digitando www.motoclubgargano.it, nostro sito ufficiale da cui scaricare, tra le altre cose, fotografie, leggere i nostri appunti di viaggio e tenersi informati sulle attività e progetti dell'Associazione.
Perché un'associazione motociclistica proprio a Vieste?
Il nostro è un territorio che "istiga" quasi, chi già ne coltivi la passione, all'acquisto della motocicletta. Noi viestani, come tutti i garganici, abbiamo la fortuna di vivere in uno dei contesti naturalistici più adatti alle escursioni motociclistiche che ci sia in Italia! E' come se abitassimo a ridosso di una pista naturale a disposizione 365 giorni all'anno! Che il Gargano, poi, con le sue curve sia, per quanto riguarda noi motociclisti, la quintessenza del motociclismo ne è prova il gran numero di centauri che ogni domenica affolla i bar del centro di Vieste per l'aperitivo di rito prima della ripartenza! Vieste, quindi, inevitabilmente si pone come punto di riferimento per tutti i motociclisti, locali e non. La condizione necessaria e imprescindibile per fare parte del Motoclub è quella del rispetto delle regole, come previsto anche dalla Federazione Motociclistica Italiana, alla quale a gennaio ci affilieremo.
Quali sono gli altri obiettivi del Motoclub?
Tra gli obiettivi che ci prefiggiamo, rientra sicuramente l'organizzazione di attività di turismo motociclistico: due dei nostri la scorsa estate si sono spinti fino in Umbria e Toscana. Abbiamo in programma di organizzare viaggi ed itinerari turistici da percorrere in moto, per questa estate, ad esempio, stiamo pensando ad una scarrozzata in Portogallo. Ma non ci limiteremo solo a questo, stiamo lavorando per la riuscita di un grande motoraduno a Vieste nel mese di maggio, a cui speriamo di far aderire molti centauri da tutta Italia. Il nostro obiettivo è anche quello di fare qualcosa per rivitalizzare il nostro paese anche in altri periodi, non solo a Ferragosto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400