Cerca

Giovedì 19 Ottobre 2017 | 20:18

Pallavolo/A1 maschile - Taranto vince il derby

Gli ionici battono Gioia 3-1 nel posticipo della settima giornata. Balzo in avanti in classifica, mentre i baresi, battuti dall'ex tecnico Di Pinto, restano ultimi • I risultati e la classifica della 7ª giornata. A2: Taviano, vittoria scaccia-guai • A1 donne: Santeramo ha rotto il ghiaccio
PRISMA TARANTO - TELEUNIT GIOIA DEL COLLE 3-1 (21-25, 25-23, 25-18, 25-21)

PRISMA TARANTO: Herpe 20, Fenili (lib), Giosa, Pineiro 3, Cantagalli 14, Giombini 9, Cuminetti 16, Hernandez, Giretto 9. N.e. Bakumovski, Rossetti, Oliveri. All. Di Pinto. TELEUNIT GIOIA DEL COLLE: Pascual 10, Laurila, Tomalino 10, Psarras, Olteanu 1, Divis 26, Barbone 8, Toaldo, Gallotta 11, Bari (lib), Nuzzo. N.e. De Marco. All. Torchia. ARBITRI: Matteo Cipolla, Ennio Madonia. NOTE - Spettatori 3500, durata set: 27', 23', 22', 27'; totale: 99'.

La Prisma Taranto vince il derby degli ex con la Teleunit Gioia del Colle nel posticipo della settima giornata del massimo campionato maschile. Una vittoria che ha fatto esplodere l'entusiasmo del pubblico di casa: è importante per la classifica e per il morale, è ottenuta contro una diretta concorrente, per di più nel "duello" di casa-Puglia. Gli jonici salgono di due posizioni, i baresi restano all'ultimo posto. E' stato il francese Herpe il migliore in campo e la marcia in più del Taranto. E' Divis (Gioia) il miglior realizzare del match con 26 punti.
Davanti ai 3500 del PalaMazzola (tra cui circa 400 gioiesi) Di Pinto ha vinto contro la sua ex squadra. Tanta preparazione ed ottimi propositi non sono bastati alla Teleunit Volley Gioia che si è disunita dopo un ottimo primo set in cui il team allenato da Claudio Torchia ha dato prova di buon gioco. Il Taranto ha cambiato marcia nei set successivi. I biancorossi hanno mostrato di esserci ma hanno allentato la presa concedendo la vittoria ai padroni di casa.
Nel quarto set il Gioia ha dilapidato un vantaggio consistente (3-8 al primo time out tecnico) allorché il Taranto ha messo a segno un'imperiosa rimonta nella fase centrale del set ed ha preso poi il largo. Questi i numeri del match: Taranto, ricezione positiva 92% (perfetta
81%), attacco 52%, muri 12, errori 7; Gioia Del Colle: ricezione positiva 88% (perfetta 77%), attacco 53%, muri 6, errori 16. Per entrambe i programmi non cambiano: occorre salvarsi.
Onofrio Bruno

Classifica aggiornata: Lube Banca Marche Macerata, Sisley Treviso 16; Perugia 14; Padova, Piacenza 13; Tonno Callipo Vibo Valentia 12; Cuneo, Verona 11; Itas Diatec Trentino, Montichiari 9; Prisma Taranto 8; Latina 7; Daytona Modena 5; Teleunit Gioia del Colle 3.

Prossimo turno (Domenica 21/11 - ore 18) Piacenza-Taranto; Trentino-Montichiari; Vibo Valentia-Treviso; Modena- Padova; Macerata-Cuneo; Gioia del Colle-Verona; Perugia-Latina
(posticipo 22/11).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione