Cerca

I baby del Calimera alla Nike Premier

I giovanissimi regionali dell’Ac Calimera rappresenteranno la Puglia nella fase prenazionale del 18° torneo Nike Premier Cup. I ragazzi, allenati dal mister Gaetano Coppone, si sono infatti aggiudicati, nei giorni scorsi, la fase regionale del torneo disputata sul campo sportivo “Colaci” di Calimera. A Roma, per la finale centro- sud che si terrà il 28 e 29 dicembre, il Calimera se la vedrà con il Mariano Keller di Napoli e con il Renato Curi Poggio degli Ulivi di Perugia
I baby del Calimera alla Nike Premier
CALIMERA - I giovanissimi regionali dell’Ac Calimera rappresenteranno la Puglia nella fase prenazionale del 18° torneo Nike Premier Cup. I ragazzi, allenati dal mister Gaetano Coppone, si sono infatti aggiudicati, nei giorni scorsi, la fase regionale del torneo disputata sul campo sportivo “Colaci” di Calimera. Alla manifestazione, intitolata a Maurizio Bortone, calciatore calimerese scomparso, hanno partecipato i giovanissimi del 1996 del Virtus Galatina, del Levante Bari, del Galatone, dello Sporting Club Lecce, del Lizzanello, oltre che ovviamente del Calimera. La squadra di Coppone, che ha vinto il torneo battendo il Lizzanello, il Galatone e il Levante per 2 a 0, parteciperà ora ad una delle due finali nazionali a 6 squadre nel centro polisportivo Giardinetti di Roma che decreteranno le due vincitrici della Premier Cup. Questo torneo permette alle due vincitrici di partecipare alla fase italiana del torneo Nike Manchester Premier Cup riservato alle migliori squadre partecipanti al campionato nazionale Giovanissimi (Juventus, Inter, Roma, Milan, Torino, Fiorentina, Lazio, Chievo, Bari, Sampdoria, Lecce e Lazio) che si svolgerà a Montesilvano. 

A Roma, per la finale centro- sud che si terrà il 28 e 29 dicembre, il Calimera se la vedrà con il Mariano Keller di Napoli e con il Renato Curi Poggio degli Ulivi di Perugia. La formazione del Calimera è composta da Mattia Bruno, Gianluigi Pinto e Luigi Vero in porta, dai difensori Cristian De Riccardis, Giovanni Stincone, Gaetano Califano, Lorenzo Pica, Andrea Pascali, Stefano Uglia, Gabriele Tagarelli, Luigi Durante, Gianluca Presicce, Gabriele Giannotti, dai centrocampisti Emanuele Carrozzo, Gabriele Mangia, Massimiliano Petrachi, Federico Cafaro, Elia Cancelli, Emanuele Sergio, Francesco De Patuanis e Luca Spaccaterra e dalle punte Andrea Falco, Marco Pascali e Cristian Russo. [a.a.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400