Cerca

Venerdì 22 Settembre 2017 | 01:20

Almiron: stop gossip ho giurato amore all'AS Bari e basta

BARI – «Non merito queste mancanze di rispetto. Sul mio conto, di un giocatore che ha giurato amore eterno a questa piazza, è stato detto di tutto: che sono un traditore, che vado a letto con le mogli dei miei compagni, che spacco lo spogliatoio. Sono cose non vere». Si è sfogato così davanti ai giornalisti il regista del Bari Sergio Almiron, che ha aggiunto: «Io merito rispetto come uomo, e lo merita anche la mia famiglia». Almiron vuole vincere : «Farei anche il portiere per salvare il Bari. All'Olimpico, contro la Roma, sarà dura, ma se saremo concentrati, faremo risultato»
Almiron: stop gossip ho giurato amore all'AS Bari e basta
BARI – «Non merito queste mancanze di rispetto. Sul mio conto, di un giocatore che ha giurato amore eterno a questa piazza, è stato detto di tutto: che sono un traditore, che vado a letto con le mogli dei miei compagni, che spacco lo spogliatoio. Sono cose non vere». Si è sfogato così davanti ai giornalisti il regista del Bari Sergio Almiron, che ha aggiunto: «Io merito rispetto come uomo, e lo merita anche la mia famiglia». 

«Accetto le critiche come calciatore – ha detto ancora Almiron -, ma non sul personale. Nonostante tutto io non voglio andare via, salvo che non me lo dicano il presidente Matarrese, Ventura o Angelozzi (direttore sportivo, ndr)». 

Quindi l'argentino lancia il guanto di sfida: «La mia volontà è di non andar via, salvo il Bari e (poi semmai) vado via. Non esiste retrocedere». 

Almiron puntualizza che non è top sul piano fisico: «Sono stato bene fino alla gara con il Milan. Poi ho fatto delle analisi e mi sono stati riscontrati dei virus e un affaticamento al fegato. Da due giorni mi sento meglio e sono pronto a giocare contro la Roma». 

La disponibilità è totale: «Farei anche il portiere per salvare il Bari. All’Olimpico, contro la Roma, sarà dura, ma se saremo concentrati, faremo risultato».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione