Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 22:16

Rally - Il gruppo Peugeot Citroen si ritira dal campionato mondiale dal 2006

PARIGI - Il gruppo PSA Peugeot Citroen .Automobilismo Rally Citroen non parteciperà più al campionato mondiale Rally a partire del 2006. Ad annunciarlo oggi, è stato il costruttore francese precisando che «tenuto conto della congiuntura più difficile nel settore auto intende ridurre i budget investiti nella competizione». Peugeot e Citroen, che negli ultimi cinque anni hanno portato a casa cinque titoli costruttori e tre piloti, parteciperanno al campionato per l'ultima volta nel 2005. Nel comunicato il gruppo precisa che «intende comunque studiare nuove vie nel campo sportivo», aggiungendo che «Citroen Sport e Peugeot Sport faranno conoscere al momento giusto le discipline sportive in cui potranno impegnarsi al di là del 2005».
La notizia giunge all'improvviso e proprio mentre si avvicina l'ultima gara del campionato del mondo che si svolgerà in Australia dal 12 al 14 novembre prossimi. La gara conclude la stagione che ha visto trionfare lo svedese Sebastian Loeb con la Xsara Citroen che ha totalizzato 108 punti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione