Cerca

Pallavolo - Pascual, il test è buono

La Teleunit Gioia del Colle ha verificato le condizioni del martello spagnolo nell'amichevole con la Salento d'amare Traviano (3-0). Confermato il buon periodo di forma della squadra che, dopo la sosta della A1 maschile, affronterà domenica 7 novembre la gara casalinga contro Cuneo
GIOIA DEL COLLE - «Sicuramente un buon test»: così Claudio Torchia, allenatore della Teleunit Volley Gioia, ha definito l'amichevole tra la sua squadra e la Salento d'amare Traviano. L'incontro si è concluso a favore dei biancorossi per tre set a zero (più un ulteriore set giocato per allungare l'allenamento e sempre conquistato dai gioiesi). L'incontro, arbitrato da Nicola Castagna e Nicola Traversa, ha permesso anche a mister Cardona di saggiare il livello dei propri uomini che, nonostante il risultato favorevole ai padroni di casa (25-17, 25-21, 25-23 e 25-18 i parziali), hanno mostrato una buona grinta ed un grande entusiasmo rinforzati anche dall'arrivo dell'americano Ptak.
Importante la performance dei biancorossi che, con un Pascual in buona forma, (9 i punti segnati dal matador), hanno testato l'intesa in vista dei prossimi impegni di campionato (dopo la pausa di domenica 7, infatti, la Teleunit incontrerà in casa, il Cuneo di Anastasi). Nell'amichevole di allenamento, seguita da un buon numero di tifosi, (nonostante l'orario pomeridiano ed il giorno feriale) si sono distinti Peter Divis (l'opposto slovacco convocato per il Tim All Star 2004 di domani, 31 ottobre, a Montichiari), Bogdan Olteanu e Massimo Tomalino (rispettivamente con 11 e 13 punti segnati.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400