Cerca

Pallavolo - Un'altra giornata nera per le tre pugliesi

In A1 maschile, il Taranto perde a Padova (3-1) mentre a Gioia è buio pesto per la quarta sconfitta consecutiva a Vibo (3-0). In A2, momento-no anche per il Taviano sconfitto in casa dal Loreto capolista (0-3)
Profondo nero per le pugliesi nella quarta giornata dei campionato di A1 e A2 maschile. In A1, il Taranto perde a Padova (3-1; 23-25, 25-13, 25-18, 27-25), mentre a Gioia è buio pesto per la quarta sconfitta consecutiva a Vibo (3-0; set a 19, 19, 18). In A2, momento-no anche per il Taviano sconfitto in casa dal Loreto capolista (0-3; 17, 23, 16). IN A1 -
Il Prisma Taranto gioca bene solo un set, il primo. I padroni di casa di Dell'Olio sono in realtà prodighi di errori e gli jonici ne approfittano. Ma la partita cambia del tutto: un Simeonov non al cento per cento per un fastidio al ginocchio e Stelmach (il migliore in campo) salgono in cattedra e nel secondo schiantano i pugliesi. Di Pinto cerca le contromisure ma Pinheiro e compagni non rispondono adeguatamente. Il Padova continua a fare la partita e si aggiudica anche il terzo parziale. Anche nel quarto sono i padroni di casa a fare la partita ma il ritorno è quello buono, il Taranto lotta per portare la contesa al quarto set ma deve cedere per qualche pallone sfruttato male nella lotteria dei vantaggi.
Gli jonici ora sono soli al penultimo posto con i soli due punti strappati nell'impresa interna contro la Sisley Treviso, capolista solitaria, vincitrice del big match di giornata contro il Trento in trasferta (1-3). Sta peggio solo il Gioia dove suona una campanella d'allarme molto preoccupante per la Teleunit Gioia del Colle: è fanalino di coda solitario a zero punti. E nonostante le attese della vigilia (mister Torchia, ex di turno a Vibo, ha potuto utilizzare gli 11 elementi attualmente disponibili) Gioia è tornata dalla Calabria con una prestazione sconfortante. Torchia ha cambiato tre volte la formazione, ad inizio di ogni set. Ma mai la squadra ha accennato una reazione sufficiente né ha mostrato di giocare una buona pallavolo. Segnali pericolosi. Il "gap" della campagna acquisti e di inizio stagione ora fa paura.
IN A2 - Quarta sconfitta di fila anche per la Salento d'amare Taviano penalizzata dalle assenze dell'americano Ptak e del suo naturale sostituto Lamberto Cosi, nonché di Pierini. E di fronte c'è la capolista che non fa sconti. Ma al termine del match il tecnico Cardona non vuol sentire scuse: «Non dobbiamo crearci alibi - è il commento di Carlos Cardona - al di là di infortuni ed assenze, adesso dobbiamo chiuderci in noi stessi, capire in che cosa possiamo migliorare e cercare di ripartire con la marcia giusta. Dopo 4 giornate tutto è ancora possibile».
Onofrio Bruno

A1 maschile - Risultati quarta giornata

Tonno Callipo Vibo Valentia - Teleunit Gioia del Colle 3-0 (25-19, 25- 19, 25-18)
Perugia - Copra Piacenza 1-3 (21-25, 19-25, 25-20, 23-25)
Edilbasso&Partners Padova - Prisma Taranto 3-1 (23-25, 25-13, 25-18 ,27- 25)
Acqua Paradiso Montichiari - Marmi Lanza Verona 2-3 (23-25, 24-26, 25- 23, 25-23, 13-15)
Itas Diatec Trentino - Sisley Treviso 1-3 (27-25, 14-25, 20-25, 22-25)
Icom Latina - Bre Banca Lannutti Cuneo 1-3 (26-24, 22-25, 20-25, 20-25)
Lube Banca Marche Macerata - Daytona Modena (lunedì - ore 20.30, diretta Sky)

Classifica: Treviso 10, Cuneo, Padova 9; Verona, Perugia 8; Piacenza 7; Macerata, Montichiari 6; Trentino 5; Modena, Vibo Valentia 4; Latina 3; Taranto 2; Gioia del Colle 0.

Prossimo turno (24/10 - ore 18.00): Gioia del Colle-Modena (ore 18.15 diretta Sky Sport 2); Piacenza-Trentino (20/10); Montichiari-Padova; Treviso-Latina; Verona-Macerata; Taranto-Vibo Valentia; Cuneo-Perugia.

A2 maschile - Risultati quarta giornata

Samia Schio Sport - Premier Hotels Reima Crema 3-0 (25-22, 26-24, 25- 21)
Sira Ancona - Terra Sarda Cagliari 3-0 (25-21, 27-25, 25-21)
Sudtirol Alto Adige Bolzano - Bassano Volley 3-0 (32-30, 25-23, 25-23)
Isernia Volley - Carife Ferrara 3-1 (25-22, 25-21, 24-26, 30-28)
Salento d'amare Taviano - Esseti Carilo Loreto 0-3 (17-25, 23-25, 16- 25)
Allegrini Bergamo - Conad Forlì 3-0 (25-23, 25-14, 25-19)
Videx Royal Pat Grottazzolina - Ermolli Castelnuovo 3-0 (26-24, 25-21, 25-19)
Codyeco S.Croce - Volley Città di Corigliano 2-3 (22-25, 25-22, 18-25, 25-21, 12-15)

Classifica: Loreto 11; Grottazzolina, Bolzano 9; Schio, S. Croce, Cagliari 8; Corigliano 7; Bassano, Bergamo, Isernia 6; Ferrara 5; Ancona 4; Crema, Castelnuovo 3; Forlì 2; Taviano 1.

Prossimo turno (24/10 - ore 18.00): Castelnuovo-Ancona; Ferrara- Bolzano; Loreto-Bassano; Corigliano-Isernia; Forlì-Grottazzolina; Cagliari-S. Croce; Crema-Taviano; Schio-Bergamo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400