Cerca

Materano vince la XXXI Coppa Assi di equitazione

PALERMO - Emanuele Gaudiano ha vinto la 31/a Coppa degli Assi di equitazione, Gran premio a due manche del 52/o Concorso ippico internazionale che si è disputato nel campo ostacoli della Favorita, a Palermo. Gaudiano, allievo agente del corpo forestale dello Stato, 24 anni, originario di Matera, si è imposto con 4 penalità ed il tempo di 36“21.
Materano vince la XXXI Coppa Assi di equitazione
PALERMO - Emanuele Gaudiano ha vinto la 31/a Coppa degli Assi di equitazione, Gran premio a due manche del 52/o Concorso ippico internazionale che si è disputato nel campo ostacoli della Favorita, a Palermo. Gaudiano, allievo agente del corpo forestale dello Stato, 24 anni, originario di Matera, si è imposto con 4 penalità ed il tempo di 36“21. 

“Ho capito di vincere – ha detto il cavaliere – nelle girata tra l’uno e il due quando il mio cavallo, Chicago 84, è riuscito a chiudere la girata molto impegnativa senza abbattere la barriera del largo. Il campo, nonostante le giornate di pioggia, ha retto bene ed ho potuto ottenere il massimo dal mio cavallo”. 

Il 2° posto è andato all’amazzone britannica Laura Renwick, in sella ad Oz de Breve, che ha chiuso con un solo errore in 37“92 (4/0). Accolta in premiazione dal caloroso pubblico palermitano, al 3/o posto si è classificata l’unica amazzone siciliana in gara, Rachele Reina, in sella a Waipita, che ha chiuso con un errore in 38“36 (4/0). Ancora un cavaliere britannico al 4/o posto. Questa volta si è trattato di Ben Talbot, in sella a Bahrain Silver (4/0; 38“38). Quinto, per l'Italia, Paolo Adamo Zuvadelli, in sella a Iouri du Moulin. Anche per lui un errore in prima manche ed un percorso netto nella seconda chiusa in 41“24.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400