Cerca

Coni Puglia Stars, un successo

Tremila studenti pugliesi associati: più che positivo il primo bilancio del progetto sperimentale - unico in Italia - che unisce mondo dello sport, della scuola e della finanza. L'iniziativa è nata per avvicinare e avviare alla pratica sportiva il maggior numero di giovani pugliesi tra i 6 ed i 18 anni
BARI - Tremila studenti pugliesi associati; 5000 coinvolti nelle "Feste dello Sport"; 12 manifestazioni nelle scuole, con 60 sessioni di prova di 11 discipline sportive differenti; un circuito di 350 negozi e servizi convenzionati; collaborazione con 45 impianti sportivi in tutta la regione, che hanno offerto prove sportive gratuite agli associati. Insomma, davvero niente male per essere solo la prima fase sperimentale, di avvio, di un progetto unico in Italia, che chiude la prima stagione: il CONI Puglia Stars.
L'iniziativa, avviata dal CONI Puglia in collaborazione con la Direzione Generale dell'Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia del MIUR (Ministero Istruzione, Università e Ricerca) e con Banca Popolare di Puglia e Basilicata, è nata per avvicinare e avviare alla pratica sportiva il maggior numero di giovani pugliesi in età compresa tra i 6 ed i 18 anni. Dunque mondo dello sport, della scuola e della finanza, insieme per sviluppare lo sport nella scuola, in particolare creando un circolo virtuoso fra studenti, società sportive e impianti.
Il progetto - partner tecnico Diva Eris - è partito in forma sperimentale in 15 strutture scolastiche - elementari, medie e istituti superiori - distribuite nelle cinque province pugliesi, per una popolazione complessiva di circa 10.000 studenti. In ogni istituto è stato individuato un promotore scolastico, con l'incarico di illustrare agli studenti i vantaggi associativi e distribuire i "Kit CONI Puglia Stars", una sacca comprendente la CONI Puglia Card, il coupon ProvaSport, l'elenco degli impianti "Stella Blu" (un riconoscimento di qualità conferito dal Coni Puglia) in cui utilizzarli, l'elenco dei servizi convenzionati, un cappellino, l'accesso personalizzato al sito www.conipugliastars.net e la Guida regionale dello Sport (6000 copie distribuite a una fitta rete di enti, organismi e associazioni del settore, nazionali e locali).
«La campagna promozionale - spiega il presidente regionale del Coni, Elio Sannicandro - è stata incentrata su due fronti. Da un lato, le presentazioni nelle scuole, effettuate alla presenza di campioni pugliesi come Gianluca Paparesta, Francesco Attolico, Antonella Bevilacqua, Vito Sardella, Vito Iaia, campione mondiale di ginnastica aerobica e Luca Ceglie. Dall'altro le "Feste dello Sport", con dimostrazioni e prove sportive di pallamano, lotta, judo, karate, pesi, ciclismo, tiro con l'arco, ginnastica ritmica e artistica, orienteering, atletica leggera e scherma curate dalle Federazioni. Inutile dire l'enorme successo riscosso tra gli studenti. Alla fine sono stati consegnati agli studenti associati 3000 kit CONI Puglia Stars e altrettante CONI Puglia Card (il maggior numero nella provincia di Bari), nonché varie attrezzature sportive (porte di pallamano, palloni per vari sport) alle scuole aderenti. Altri 1000 kit e 4000 t-shirt originali sono poi stati distribuiti in occasione dei principali eventi sportivi cittadini, a cominciare da Barincorsa».
Intanto già si lavora all'avvio della seconda stagione, che punta ad ampliare il numero delle scuole e delle opportunità sul territorio. Presto la presentazione della nuova campagna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400