Cerca

Finali beach volley I fratelli Ingrosso campioni d'Italia

Impresa dei gemelli Paolo eMatteo Ingrosso, alfieri della nazionale e dell’Asd Beach Talents, che hanno vinto lo scudetto del beach volley, aggiudicandosi la finalissima disputata a Jesolo contro Paolo Nicolai e Matteo Martino, altra coppia azzurra. I due gemelli di Leverano si sono imposti per 2-0. Quando il pallone decisivo è caduto sulla sabbia, Paolo e Matteo Ingrosso, che sono brasiliani d’origine, si sono stretti in un abbraccio gioioso, per poi dare libero sfogo alla propria felicità, sventolando una bandiera tricolore. Nella manifestazione di Jesolo, i due talenti salentini si sono dimostrati in grandissima forma
Finali beach volley I fratelli Ingrosso campioni d'Italia
di ANTONIO CALÒ

Impresa dei gemelli Paolo eMatteo Ingrosso, alfieri della nazionale e dell’Asd Beach Talents, che hanno vinto lo scudetto del beach volley, aggiudicandosi la finalissima disputata a Jesolo contro Paolo Nicolai e Matteo Martino, altra coppia azzurra. I due gemelli di Leverano si sono imposti per 2-0, incamerando la prima frazione per 21-19, dopo un lungo tira e molla, ed il secondo set con un perentorio 21-14. Quando il pallone decisivo è caduto sulla sabbia, Paolo e Matteo Ingrosso, che sono brasiliani d’origine, si sono stretti in un abbraccio gioioso, per poi dare libero sfogo alla propria felicità, sventolando una bandiera tricolore. 

Nella manifestazione di Jesolo, i due talenti salentini si sono dimostrati in grandissima forma ed hanno evidenziato una superiorità schiacciante, spuntandola per 2-0 in tutte le partite disputate. Solo in semifinale, contro gli esperti Eugenio Amore ed Andrea D’Avanzo, Paolo e Matteo Ingrosso hanno rischiato qualcosa nel game d’aper - tura, nel quale hanno vinto per 31-29, annullando anche alcuni set-ball. 

Una volta saliti sul podio, i due ragazzi salentini hanno conquistato tutti con la loro simpatia e con la loro esuberanza. Paolo e Matteo Ingrosso, 22 anni, sono nati a Fortaleza, in Brasile, ma a tre mesi sono stati adottati da Adolfo Ingrosso e Silvana Dell’Anna, di Leverano. 
Hanno mosso i primi passi nel mondo del volley nel club del comune salentino, avvicinandosi contemporaneamente al beachvolley. In seguito si sono trasferiti a Trento, dove nel 2006 hanno vinto lo scudetto under 18 indoor. 
Nel beach si sono fregiati del titolo tricolore under 18 nel 2005, primeggiando a Jesolo, città che evidentemente porta loro fortuna. Hanno vinto inoltre la medaglia d’argento ai mondiali under 19 nel 2006 ed ai mondiali under 21 nel 2008. 
Sempre nel 2008 sono saliti sul secondo gradino del podio agli europei di categoria, mentre nel 2009 si sono cinto il collo con la medaglia di bronzo ai Giochi del Mediterraneo. Sono candidati a partecipare alle prossime olimpiadi di Londra.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400