Cerca

Sabato 23 Settembre 2017 | 02:27

Bari-Juve si avvicina ritirate prime tessere

La febbre comincia a salire. Bari- Juventus (domenica 29 agosto, ore 18) si avvicina. Il calendario propone subito una partita di cartello. Di sicuro, ci sarà il tutto esaurito allo stadio San Nicola per l'esordio dei biancorossi. Ci sono dieci giorni per assicurarsi un posto e assistere dal vivo alla partita di calcio valida per la prima giornata della serie A. Chi ha sottoscritto l'abbonamento si è garantito l'accesso da subito, mentre per i biglietti bisognerà attendere la prossima settimana
• Previste code per i biglietti, la caccia sta per cominciare
Bari-Juve si avvicina ritirate prime tessere
di G. FLAVIO CAMPANELLA 

La febbre comincia a salire. Bari- Juventus (domenica 29 agosto, ore 18) si avvicina. Il calendario propone subito una partita di cartello. Di sicuro, ci sarà il tutto esaurito allo stadio San Nicola per l'esordio dei biancorossi. Ci sono dieci giorni per assicurarsi un posto e assistere dal vivo alla partita di calcio valida per la prima giornata della serie A. 

Chi ha sottoscritto l'abbonamento si è garantito l'accesso da subito, mentre per i biglietti bisognerà attendere la prossima settimana. Intanto, al botteghino dello stadio (nei pressi dell'ingresso n. 1, dalle 9 alle 13 e dalle 15,30 alle 18,30) e al Bari Point in via Capruzzi (dalle 9,30 alle 13 e dalle 16,30 alle 19,20) è cominciato il ritiro degli abbonamenti prenotati (e pagati) entro il 5 agosto. «Nei prossimi giorni – affermano dalla Servizi sportivi - saranno disponibili anche quelli sottoscritti entro il 13 agosto (una comunicazione precisa arriverà a breve attraverso il sito dell'A.S. Bari all'indirizzo www.asbari.it, n.d.r.). Mentre per gli altri varrà la ricevuta con il codice a barre: consentirà di accedere in occasione di Bari-Juventus. È molto importante sapere che il documento non va fatto strappare dagli addetti all'ingresso perché è indispensabile per poter poi ritirare l'abbonamento». 

La conferma di un'attesa che cresce arriva dalla sede della Servizi sportivi (stadio San Nicola, curva Sud, ingresso 22). Alle 17 di ieri (mezz'ora prima della chiusura: orari dal lunedì al venerdì 9-12,30 e 15-17,30; sabato dalle 9 alle 11,30) c’erano almeno trenta persone in fila per l'acquisto dell'abbonamento, possibile anche via internet all'indirizzo www.ticketone.it e telefonicamente tramite il call-center TicketOne al numero 892.101 (attivo dal lunedì al venerdì dalle 9 alle 21 e il sabato dalle 9 alle 17,30). L'altra rivendita di riferimento dei tifosi è il Bari Point: «A cavallo di Ferragosto c'è stato un calo delle richieste. Ma ora, a pochi giorni dall'esordio - afferma il titolare Pino Costantino - la gente ricomincia a venire. 

Anche perché sa che con la tessera il posto è garantito e che per i biglietti dovrà aspettare e fare la coda. Peraltro, la campagna abbonamenti potrebbe concludersi alla fine di questa settimana. Per quanto ci riguarda abbiamo consegnato circa 500 dei 3.000 abbonamenti sottoscritti nel nostro punto vendita». Si va (esclusi i diritti di prevendita) dai 1.100 euro per la Poltronissima agli 800 per la Tribuna d’onore, dai 550 per la Tribuna Ovest ai 400 per la Est. Un abbonamento in curva Sud o Nord costa 220 euro. Sono previste riduzioni per donne e over 65. Per i bambini nati dal 1° gennaio 2005 due tariffe: 10 euro per Ovest, Est e curve e 20 per le categorie superiori.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione