Cerca

Martedì 17 Ottobre 2017 | 22:50

Parla russo il Giro della Basilicata

Alexader Slivkin ha vinto la 23esima edizione, categoria juniores. Secondo in classifica è l'australiano Patrick Shaw, terzo Giuseppe Ascione della rappresentativa della regione Campania
OPPIDO LUCANO (POTENZA) - Il ciclista russo Alexader Slivkin ha vinto oggi la 23esima edizione del Giro della Basilicata, categoria juniores. Secondo in classifica è l' australiano Patrick Shaw, terzo Giuseppe Ascione della rappresentativa della Regione Campania.
Slivkin ha vinto oggi la terza ed ultima tappa, 100 chilometri da Matera ad Oppido Lucano (Potenza), percorsi in due ore, 40 minuti e 42 secondi, alla media di 37,337 chilometri all' ora.
Il russo e l' australiano sono partiti in fuga negli ultimi trenta chilometri, poi a cinque chilometri dal traguardo Slivkin ha distaccato Shaw ed è andato a vincere con 32 secondi di vantaggio. Terzo classificato della tappa è il russo Pavel Kochetov, a un minuto e due secondi dal vincitore.
Alexader Slivkin aveva vinto ieri anche la seconda tappa, da Marsico Nuovo (Potenza) a Marconia di Pisticci (Matera). Fino a ieri in testa alla classifica generale c' era il bielorusso Arthur Tarasau.
Slivkin ha percorso i 300 chilometri complessivi del Giro della Basilicata in 7 ore, 19 primi e 34 secondi, alla media di 40,949 chilometri all' ora. Shaw è rimasto distaccato di 35 secondi, Ascione di un minuto e nove secondi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione