Cerca

Ad Altamura nasce una squadra di calcio grazie a Regione e web

di VITO PRIGIGALLO
Grazie al finanziamento della Regione Puglia "Principi Attivi", Giacinto Fiore, trentunenne imprenditore altamurano ha raccolto via web oltre 5.000 adesioni per la costituzione della squadra di calcio dell'Altamura. Prossimi passi: azionariato popolare con 25 € a testa e sponsor. Attraverso la Rete sono state ricevute anche le candidature degli aspiranti calciatori: sono arrivate novanta richieste. Dopo i primi "trials" ne sono rimasti ventisette. L'età media è di 23 anni. Sono di diversa nazionalità: albanesi, georgiani e sudamericani, oltre che pugliesi
Ad Altamura nasce una squadra di calcio grazie a Regione e web
di VITO PRIGIGALLO
Il calcio come «principio attivo». Capace di radunare, attraverso la Rete delle Reti, oltre cinquemila dirigenti per costruire un club virtuale, Ultrattivi. Che non parteciperà al Fantacalcio. Ma farà scendere in campo calciatori veri in un campionato vero. Sarà un team con radici planetarie, per quanto possa esserlo Internet. La prima squadra «glocal», dove il «globale» è il web e il locale è Altamura, la città dove il progetto sta prendendo corpo. 

Cominciamo dall’inizio. Giacinto Fiore, trentunenne imprenditore altamurano, matura l’idea che si rivelerà vincente. Partecipare al bando regionale di Principi attivi – Giovani idee per una Puglia migliore - uno dei “figli” di Bollenti spiriti –, con il progetto della costruzione di un club sportivo attraverso la Rete. Il calcio appare quasi una scusa. L’importante è creare una community. Il progetto “Tifoseria attiva” vince. Nasce la Associazione sportiva dilettantistica Ultrattivi, con tanto di sito (www.altamuracalcio. it). E ottiene un finanziamento regionale di 25 mila euro. Altre risorse saranno reperite attraverso sponsorizzazioni e azionariato popolare. Ne riparleremo. 

Intanto, sul web viene lanciato l’appello. In poche settimane rispondono in migliaia. "L’obiettivo – spiega Fiore – era raggiungere quota cinquemila. Siamo a 5.096. Possiamo dirci soddisfatti. Adesso si deve cominciare a fare sul serio". Si parte con la fase della selezione degli aspiranti calciatori. Arrivano novanta richieste. Dopo i primi “trials” ne restano ventisette. L’età media è di 23 anni. Sono di diversa nazionalità: albanesi, georgiani e sudamericani, oltre che pugliesi. Per quanto riguarda il coach, sul sito compare un annuncio: “Cercasi allenatore ”. Incredibile. 

"Alla scelta del trainer - spiega Giuseppe Clemente, direttore tecnico del club – provvederemo noi in base alle richieste giunte; sarebbe troppo complesso rifarsi al giudizio diciamo così popolare. In seguito, tuttavia, sarà sempre la “base” societaria a decidere. Per esempio, anche in merito a un eventuale esonero". La democrazia virtuale torna tuttavia ad essere il momento centrale nella scelta delle tenute sportive: le proposte vanno votate, come si fa con i sondaggi o con il televoto. "A breve – afferma il responsabile commerciale Vincenzo Taccogna – sarà lanciata la campagna adesioni". Veicolo, oltre a Internet, i corner di “Tifoseria attiva”. Si chiederà alla platea di dirigenti che hanno aderito gratuitamente, di diventare soci economici con un versamento di 25 euro. "Credo che riusciremo a raggiungere l’obiettivo prefissoci delle mille adesioni". Se così sarà, l’azionariato popolare sarà cosa fatta. E l’utente-presidente avrà la possibilità, accedendo a un’a re a riservata, di votare settimanalmente, collegandosi al web-site, su aspetti tecnici e organizzativi della società. 

Le risorse saranno ricercate anche attraverso le sponsorizzazioni: Il programma prevede – spiega Taccogna – la personalizzazione della divisa di ciascun atleta con il logo aziendale". Insomma, si “rischierà” di ritrovarsi una squadra che scenderà in campo con undici sponsor diversi su ciascuna maglietta. Se lo scopo di Principi attivi era premiare la creatività, la sperimentazione e l’innovazione, l’Asd Ultrattivi può essere una scommessa vincente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400