Cerca

Pennetta e Vinci avanti a Wimbledon

Debutto più facile delle previsioni per la tennista brindisina contro la spagnola Medina Garrigues. Appena quattro game concessi (6-4, 6-0). Ottimo punto di partenza. «Meglio di così non potevo fare». Prossimo impegno contro l'argentina Dulko o la romena Niculescu. Anche la tarantina è approdata al secondo turno battendo l’austriaca Bammer con un doppio 6-3
Pennetta e Vinci avanti a Wimbledon
LONDRA - Porta la firma di Flavia Pennetta la prima vittoria azzurra di questo Wimbledon. Debutto più facile delle previsioni contro Anabel Medina Garrigues. Appena quattro game concessi. Ottimo punto di partenza. «Meglio di così non potevo fare», dice. «Il secondo set è andato via velocemente, forse troppo. Mi sarebbe piaciuta maggiore intensità per migliorare il feeling con l’erba». Wimbledon, un torneo speciale. Per tradizione, per strutture, per atmosfera. Non un semplice Slam. «È un torneo incredibile. È la vita del tennis, sarebbe un sogno centrare un risultato prestigioso qui». Sogno che è obiettivo. Flavia, però, preferisce non guardare troppo lontano, non subito almeno. «Una partita alla volta. Pensiamo al prossimo impegno». Gisela Dulko o Monica Niculescu.

Anche Roberta Vinci, dopo Brianti e Oprandi, è approdata al secondo turno del torneo di Wimbledon. La tennista tarantina ha battuto l’austriaca Sybille Bammer in due set con un doppio 6-3. Non ce la fa a superare il primo ostacolo la mestrina Tathiana Garbin che è stata sconfitta dalla danese Caroline Wozniacki (numero 3) in due set con il punteggio di 6-1, 6-1.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400