Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 13:36

Il pugliese Di Pierro prende a 51 anni l'argento europeo nel body building

L'atleta di Castellaneta ci è riuscito la scorsa settimana a Nancy in Francia piazzandosi secondo, su sei partecipanti, nella categoria over 50 della federazione Wfp. Un piazzamento che è non solo il coronamento di una carriera ultradecennale, ma anche il trampolino di lancio verso il mondiale che a novembre si terrà a Montecarlo. La sua carriera inizia davvero da lontano
Il pugliese Di Pierro prende a 51 anni l'argento europeo nel body building
CASTELLANETA - A 51 anni essere ancora non solo in splendida forma atletica, ma laurearsi anche vice campioni d'Europa. Ci è riuscito Giovanni Di Pierro, atleta di Castellaneta che la scorsa settimana, a Nancy in Francia, si è piazzato secondo, su sei partecipanti, nella categoria over 50 della federazione Wfp di body building. Un piazzamento che è non solo il coronamento di una carriera ultradecennale, ma anche il trampolino di lancio verso il mondiale che a novembre si terrà a Montecarlo.

Un traguardo al quale Di Pierro è arrivato vincendo altre competizioni in primavera, sempre nella categoria over 50. Ad aprile si è aggiudicato il Grand prix trofeo Body show a Cercola, l'1 maggio è arrivato terzo ad Anagni all'Italian body building, mentre a fine maggio ha vinto il campionato Sud Italia della federazione Ifbb. In mezzo ha vinto le selezioni di Pisa per l'Europeo.

La sua carriera inizia da lontano: il suo primo successo arrivò ai campionati provinciali del 1978, poi vinse il titolo regionale nell'85, mentre nel 1991 si laureò campione d'Italia. Allora decise di fermarsi e aprì la palestra Kinesis che gestisce ancora oggi in via san Martino.

Ma dopo anni il ritorno di fiamma della passione è stato più forte di lui. «Per questa vittoria - dice Di Pierro - voglio ringraziare mia moglie Antonia per il suo sostegno, lo specialista che mi ha seguito, il dottor Mimmo Ludovico, e il mio compagno di allenamenti Giuseppe Castelluccio». Appuntamento a novembre per il mondiale di Montecarlo. E intanto il 4 luglio a Sapri c'è Mister Universo, la manifestazione che ogni anno viene anche trasmessa in televisione.

[a.lor.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione