Cerca

Lunedì 25 Settembre 2017 | 13:39

Calcio - Tribunale ordina il blocco di C2 e D

Il provvedimento proveniente dall'Aquila alla Figc dispone anche di procedere all'iscrizione dell'Asd L'Aquila calcio al campionato di C2
Calcio - Tribunale ordina il blocco di C2 e D
L'AQUILA - Il Tribunale dell'Aquila ha ordinato alla Figc il blocco dei campionati di C2, serie D ed Eccellenza, e di procedere all'iscrizione dell'Asd L'Aquila calcio al campionato di C2. Il provvedimento è stato preso in mattinata dal giudice Carlo Tatozzi.
L'ordinanza arriva in seguito alla presentazione da parte della curatela fallimentare dell'Aquila calcio Spa società avviata al fallimento, di un ricorso d'urgenza ex art. 700 con il quale si inibiva la federazione alla gestione del titolo sportivo di C2.
L'azione legale, che ricalca le iniziative portate avanti dall'imprenditore Luciano Gaucci e da altre cordate per quanto riguarda il Napoli calcio, è stata innescata dall'offerta per l'acquisizione del titolo sportivo di C2 formulata al curatore fallimentare Roberto Marciano dagli imprenditori Massimo Severoni e Antonio Circi.
Questi ultimi, intenzionati a rilanciare il calcio aquilano, hanno costituito l'Asd L'Aquila Calcio prevedendo investimenti milionari per i prossimi anni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione