Cerca

Il Brindisi rischia di scomparire nessuno interessato alla società

Dopo quasi due mesi dall’annuncio dei Barretta di voler passare la mano nella gestione, non si registrano novità tali da far credere che la vicenda sia avviata a soluzione. I Barretta affermano di non aver avuto una sola telefonata da parte di soggetti interessati alle sorti prossime future della società di calcio biancazzurra
Il Brindisi rischia di scomparire nessuno interessato alla società
BRINDISI - Dopo quasi due mesi dall’annuncio dei Barretta di voler passare la mano nella gestione del Brindisi 1912, non si registrano novità tali da far credere che la vicenda sia avviata a soluzione.

I Barretta affermano di non aver avuto una sola telefonata da parte di soggetti interessati alle sorti prossime future della società di calcio biancazzurra. Ora la domanda è: se non è accaduto sinora, potrà avvenire nei prossimi giorni? I tifosi e la città attendono fiduciosi, ma il tempo stringe e i margini per una soluzione positiva della vicenda diventano labili. E se non accadrà nulla, i Barretta ritireranno anche l’iscrizione al campionato di Seconda Divisione, che hanno deciso in attesa che qualcuno... si decida. ll clima purtroppo non è dei migliori e lo si capisce dai tanti politici intervenuti e che interveranno e che dalla vicenda cercano e cercheranno di trarre vantaggi al personale consenso elettorale.

Troppa confusione. Ed intanto, i tifosi continuano nella loro azione di pressione sulle istituzioni locali, ma allo stato senza successo.

Intanto, oggi nella sede della Provincia di Brindisi «una rappresentanza di tifosi dei club organizzati (con precisione Il club Curva sud Michele Stasi ed il club Fedelissimi Brindisi con la partecipazione del dott. Rodolfo Gatti il quale, ha personalmente voluto ed ottenuto questo incontro tra le parti) - si legge in una nota diffusa dai dirigeni del club I Fedelissimi Brindisi - incontrerà il presidente della Provincia, Massimo Ferrarese, per discutere del delicatissimo momento che sta attraversando, il Football Brindisi 1912, presente e futuro».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400