Cerca

Martedì 19 Settembre 2017 | 22:27

Coppa Italia - Bari -Acireale 2 a 1

Gli ultras del Bari hanno protesta con uno striscione contro l'affidamento del calcio ai tribunali e contro la corruzione
BARI - Il Bari ha vinto 2 a 1 sull'Acireale nella seconda partita ufficiale in coppa Italia.
Anche questa partita è stata contrassegnata da azioni di protesta. Gli ultras del Bari hanno infatti protesta con uno striscione contro l'affidamento del calcio ai tribunali e contro la corruzione.
Nella curva nord del San Nicola, desolatamente vuota per manifestare il dissenso nei confronti della società, gli ultras hanno esposto sull'anello superiore uno striscione con la scritta: «Tribunali, sospensioni... il nostro calcio è passione, il vostro corruzione».


BARI: Gillet, Doudou, Bianconi, Sibilano, Anaclerio M., Bellavista, Gazzi (82' Anaclerio L.), Carrus, Pagana (64' Motta), Santoruvo, Lipatin (64' Candrina). A disposizione, Spadavecchia, Creanza, La Fortezza, Lanzillota. All. Carboni ACIREALE: Di Masi, Orefici, Zamperini, Guzzo, Danotti, Mortelliti, Di Salvatore, Marino, Quintoni (81' Merito), Ierna, Frisenda (64' Pintori). A disposizione, Furlan, Nigro, Raneri, Cocuzza, Ventura.
All. Sorbello ARBITRO: Cruciani di Pesaro RETI: p.t. 10' Lipatin, 26' Sibilano, s.t. 11' Quintoni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione