Cerca

Florens Castellana, lavori in corso Soninha dal Brasile tiene in ansia

Ancora tutto da definire. Non ancora svelate le strategie di mercato. Sul fronte entrate è solo segnalato l'acquisto del libero Sirressi. Il ds Dalena: «Soninha si trova in Brasile per problemi familiari. Da parte nostra c'è grande voglia di riconfermala, adesso aspettiamo di sapere le sue volontà. Vorremmo trattenere la centrale ceca Ritschelova»
Florens Castellana, lavori in corso Soninha dal Brasile tiene in ansia
di Gianluca Cascione

CASTELLANA - Ancora tutto da definire in casa Florens: il sodalizio presieduto da Giannantonio Netti non ha ancora svelato le strategie di mercato ma è attivissimo sul fronte delle trattative: «Io e il riconfermato allenatore Donato Radogna - esordisce il direttore sportivo Pino Dalena, interrotto in colloquio con un procuratore - siamo andati al Montreux Volley Masters di pallavolo femminile, alla quale partecipano le squadre più quotate del panorama mondiale. Abbiamo apprezzato delle giocatrici degne di nota e posto le basi per la conclusione di qualche affare».

Sul fronte entrate sono solo segnalati gli acquisti del libero Irma Sirressi. «Come sono solito fare - continua Dalena - annuncio i movimenti di mercato solamente quando vanno in porto. Questo per non creare false aspettative e per non destabilizzare l'ambiente». Con il libero Sansonna trasferitasi a Novara e con la palleggiatrice Dalia in partenza, la società sta provando a confermare qualcuna delle protagoniste della salvezza della scorsa stagione. «Soninha si trova in Brasile per problemi familiari. Da parte nostra c'è grande voglia di riconfermala, adesso aspettiamo di sapere le sue volontà. Vorremmo trattenere la centrale ceca Ritschelova ma, essendo extracomunitaria, dovremmo versare 15.000 euro alla federazione internazionale per la naturalizzazione, somma eccessiva per una giocatrice di 38 anni. La sua collega di reparto Labate ha già espresso la voglia di andare in una squadra del nord, mentre la giovane palleggiatrice Caracuta è nel mirino del Matera».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400