Cerca

La Vinci avanza in Olanda Pennetta fuori a Eastbourne

Il primo match stagionale sull'erba regala un successo alla tennista tarantina. La 27enne pugliese ha superato il primo turno. La giocatrice numero 51 del mondo ha battuto la ceca con il punteggio di 6-4 7-6 (5) in un'ora e 52 minuti di gioco. La 28enne tennista brindisina, sesta testa di serie, si è fatta sorprendere per 7-6(5) 6-1 dalla russa Makarova, proveniente dalle qualificazioni
La Vinci avanza in Olanda Pennetta fuori a Eastbourne
TARANTO - Il primo match stagionale sull'erba regala un successo a Roberta Vinci. La 27enne tennista tarantina ha superato ieri il primo turno del torneo olandese di s-Hertogenbosch, appuntamento da 220mila dollari di montepremi. La giocatrice numero 51 del mondo (con l'aggiornamento delle classifiche ha guadagnato altre 2 posizioni rispetto alla settimana precedente) ha battuto ieri la ceca Barbora Zahlavova Strycova con il punteggio di 6-4 7-6 (5) in un'ora e 52 minuti di gioco.

Si tratta di un importante successo che per la tennista ionica che deve servirle per ritrovare fiducia e condizione dopo l'infortunio ad un piede che l'ha "rallentata" negli ultimi due mesi e l'ha costretta a saltare il torneo di Birmingham, l'appuntamento che apre la stagione sull'erba che proseguirà da lunedì prossimo con l'attesissimo Wimbledon, il torneo più ricco e prestigioso del mondo. Intanto Robertina avanza in Olanda e al secondo turno affronterà la belga Justin Henin, numero 18 del ranking Wta e testa di serie numero 1 del tabellone, che ha battuto in due set la tedesca Angelique Kerber, numero 55 del mondo. Chiunque vinca, si tratterà di un match inedito, non avendo la Vinci mai affrontato nessuna delle due, sebbene tutti i pronostici sono per la 28enne belga ex numero 1 del mondo che quest'anno ha vinto Stoccarda e ha raggiunto la finale degli Australian Open, sconfitta da Serena Williams. La Vinci è in corsa anche nel torneo di doppio con Sara Errani: al primo turno affronteranno le tedesche Tatjana Malek e Andrea Petkovic. 

Flavia Pennetta è stata invece eliminata al primo turno all’"AEGON International», torneo Wta da 600mila dollari di montepremi in preparazione a Wimbledon in corso sui campi in erba di Eastbourne. La 28enne tennista brindisina, sesta testa di serie, si è fatta sorprendere per 7-6(5) 6-1 dalla russa Ekaterina Makarova, proveniente dalle qualificazioni.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400