Cerca

Martedì 26 Settembre 2017 | 02:21

Console centra il tricolore trionfando a Polpenazze

Un grande risultato è arrivato lunedì scorso per l'atleta di Martina Franca, che si è laureata campionessa italiana nella mezza maratona. La 30enne fondista ionica ha vinto a Polpenazze sul Garda (Brescia) la 25ma edizione della mezza maratona del Lago, valida per l'assegnazione delle maglie tricolore di campione nazionale della distanza
Console centra il tricolore trionfando a Polpenazze
di ANGELO LORETO

Rosalba Console tricolore. Un grande risultato è arrivato lunedì scorso per l'atleta di Martina Franca, che si è laureata campionessa italiana nella mezza maratona. La 30enne fondista ionica ha vinto a Polpenazze sul Garda (Brescia) la 25ma edizione della mezza maratona del Lago, valida per l'assegnazione delle maglie tricolore di campione nazionale della distanza.

La Console, che gareggia per le Fiamme Gialle, ha letteralmente dominato la competizione femminile chiudendo con il tempo di un'ora 13 minuti e 14 secondi, con oltre un minuto di vantaggio sulla seconda classificata, Gloria Marconi (Corradini Excelsior Rubiera, 1h14:48 il suo tempo). Terzo gradino del podio per Deborah Toniolo (Forestale), in 1h14:55. E' il secondo grande successo per l'atletica ionica in due settimane dopo il trionfo iridato della marciatrice di Mottola, Antonella Palmisano, ai mondiali juniores disputatisi in Messico.

Rosalba Console è nata a Martina Franca il 17 dicembre del 1979. Alta un metro e 60 per 42 chilogrammi di peso, è sposata con il maratoneta Daniele Caimmi dal quale nel 2007 ha avuto la piccola Francesca. Con il successo tricolore di lunedì scorso, per la mamma atleta si conferma il buon momento di forma che a fine febbraio le aveva permesso di arrivare seconda alla mezza maratona Roma-Ostia di febbraio, con il tempo di 1h10:54. Sempre nella Roma-Ostia ha ottenuto in passato il suo record personale con 1h09:34 (fu la quarta prestazione italiana di sempre). In carriera la Consola ha infilato una lunga serie di successi e piazzamenti. Il suo esordio in maratona è stato nel 2001 a Padova, mentre il suo personale di 2 ore 27 minuti e 48 secondi lo ha fatto registrare nel 2003 a Parigi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione