Cerca

Arriva la grande boxe nel Salento Gallipoli scelta per il «Guanto d’oro»

Dall'11 al 13 giugno si accenderanno i riflettori per la prestigiosa kermesse pugilistica, che vedrà al confronto i migliori otto boxeur d’élite per categoria. Il tutto sarà ripreso in diretta televisiva dalle telecamere della Rai. Ci sarà il mitico Nino Benvenuti, in veste di commentatore tecnico televisivo. Ma ci saranno anche personaggi come Francesco Damiani, Maurizio Stecca, Angelo Musone
Arriva la grande boxe nel Salento Gallipoli scelta per il «Guanto d’oro»
GALLIPOLI - Il «Guanto d'oro d'Italia» verrà assegnato nel Salento. Dall'11 al 13 giugno si accenderanno i riflettori a Gallipoli per la prestigiosa kermesse pugilistica, che vedrà al confronto i migliori otto boxeur d’élite per categoria.

Il tutto sarà ripreso in diretta televisiva dalle telecamere della Rai. Ci sarà il mitico Nino Benvenuti, in veste di commentatore tecnico televisivo.

Ma ci saranno anche personaggi come Francesco Damiani, Maurizio Stecca, Angelo Musone.

«La Federazione Pugilistica Italiana ha quindi nuovamente premiato la macchina organizzatrice degli eventi nel Salento – affermano gli organizzatori che fanno capo ai rappresentanti della Be Boxe del maestro Francesco Stifani – Non conosciamo momenti di pausa e ci apprestiamo ai preparativi nella provincia di Lecce dopo i numerosi appuntamenti, i quali finora hanno potuto valorizzare la boxe e soprattutto il territorio salentino».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400