Cerca

Il Cras concede il bis basta un'altra vittoria

La squadra di Ricchini si porta sul 2-0 nella serie della finale scudetto di basket femminile. Nella cornice del PalaMazzola, le ragazze di Ricchini si confermano battendo Schio 68-58 dopo aver violato mercoledì il Pala Campagnola in gara1 per 66-58. Ora il Cras è a un passo dal tricolore. Martedì 11, sempre a Taranto (ore 20,30), un successo regalerebbe alle campionesse d'Italia in carica il terzo titolo della storia
Il Cras concede il bis basta un'altra vittoria
CRAS TARANTO-FAMILA WUBER SCHIO 68-58 

TARANTO:Wambe 9, Greco 17, Mahoney 3, David 4, Brunson 11; Gianolla, Siccardi 8, Montagnino 2, Godin 10, Giauro 4. All. Ricchini
SCHIO:Moro 4, Masciadri 7, Sauret-Gillespie 2, Antibe 2, Tillis 6; Pastore 9, Ngoyisa 18, Ramon, Ress 10. Ne: Gattini. All. Orlando.
ARBITRI: Ceratto di Alessandria e Gagliardi di Frosinone.
PARZIALI:28-18, 41-32, 55-41, 68-58
NOTE: Taranto TL 14/21, T2 18/37, T3 6/19, rimbalzi 23. Schio TL 17/19, T2 16/33, T3 3/15, rimbalzi 23.

di ANGELO LORETO

TARANTO - Un altro passo verso lo scudetto. Il Cras Taranto lo ha compiuto battendo al PalaMazzola la Famila Wuber Schio nella gara-2 della finale playoff. Davanti a 3000 spettatori le rossoblù vanno ora sul match ball per il tricolore numero tre, che si giocheranno martedì alle 20.30, sempre a Taranto.

Cras da altissime percentuali nel primo quarto (70% da 2 e 75% da 3). Dal 6-6, le rossoblù piazzano un break di 10-0 in 3' con Brunson e Wambe (16-6) e vanno sul 25-12 dell'8' con triple del play belga e di Godin. Schio rientra sul 30-25 con una tripla di Pastore ma al 5' perde Antibe, espulsa per aver lanciato in campo per protesta un asciugamano dalla panchina. Il Cras ne approfitta e in un attimo torna a +11 (36-25 al 16') con Wambe, ma la Wuber è sempre in partita.

Dopo l'intervallo le ospiti trovano in Ress (6 punti) la vice di Antibe, ma Taranto c'è e con Brunson, Greco e con una tripla di Siccardi allunga: 53-39 al 28'. Schio, che perde per infortunio l'ex Sauret e per falli Masciadri, complice un tecnico alla panchina jonica arriva al 59-56 del 38' ma una tripla di Godin ferma la rimonta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400