Cerca

Martedì 24 Ottobre 2017 | 05:58

Gara 1 contro il Siena il San Severo ci prova

Comincia il trittico che porta alle finali per la promozione in LegaDue di pallacanestro maschile. Sulla strada dei “neri” fggiani c’è la temibilissima Consum.it di coach Billeri. Una formazione che fa della gioventù di qualità il suo principale punto di forza, con cui è stata capace di eliminare nel primo turno il favorito Ostuni. Sia la Mazzeo che la Consum.it hanno superato il primo turno con un secco 2–0
Gara 1 contro il Siena il San Severo ci prova
di Pino Pistillo

SAN SEVERO - Questa sera la Mazzeo Cestistic comincia il trittico che porta alle finali per la promozione in LegaDue di pallacanestro. Sulla strada dei “neri” c’è la temibilissima Consum.it Siena di coach Billeri. Una formazione che fa della gioventù di qualità il suo principale punto di forza, con cui è stata capace di eliminare nel primo turno il favorito Ostuni. Sia la Mazzeo che la Consum.it hanno superato il primo turno con un secco 2–0.

Al Siena, capace di eliminare Morena e compagni senza dover ricorrere al terzo incontro, ha risposto la Cestistica, che ha avuto la meglio sul Ruvo con un duplice + 10 nelle prime due gare. Proprio il Ruvo può essere paragonato al Siena per la filosofia adottata nell’allestimento della squadra, facendo molto affidamento su giovani talentuosi. Nella stagione regolare i sanseveresi hanno vinto la gara di andata (sul campo neutro di Ortona) per 64 – 58, con un quarto finale dal 22 – 8 di parziale. Cinque i giocatori in doppia cifra per la formazione di coach Piero Coen: Chiarello (17 punti), Iannilli (12), Salamina (12), Rizzitiello (10) e Fossati (10). Al PalaMensana prevalsero, invece, i toscani (67 – 65), grazie ad una tripla finale proprio di Imbrò mentre per la Mazzeo, Rugolo, Iannilli e Rizzitiello firmarono oltre l’80% del bottino totale. 

«Siena non giunge a San Severo senza i favori del pronostico – sostiene coach Piero Coen - perchè comunque è una squadra che, seppur con un organico limitato rispetto all'inizio, ha dimostrato di saper vincere partite importanti. Anche nella fase ad orologio a Ruvo se l'è giocata sino alla fine e le ultime gare le ha sempre vinte oppure giocate punto a punto. Quindi, non partiamo come favoriti se non per il fattore campo ma non è una differenza di livello come potrebbe essere tra noi e Barcellona». Salto a due al PalaCastellana (ore 21,15) per garauno del secondo turno dei giochi promozione, con la direzione arbitrale di Alessandro Tirozzi di Bologna e Giancarlo Borrelli di Napoli. 

In settimana è già partita la prevendita presso i consueti punti: Rinaldi Uomo in via Checchia Rispoli, Manita cafè in via T. Solis e Motus in via Don Minzoni. La vendita è stata più sostenuta delle precedenti e ciò fa prevedere una affluenza da record al PalaCastellana. L’appuntamento è con una nuova pagina di storia per il basket di Capitanata. Mai una formazione della provincia era giunta così in alto nella pallacanestro nazionale. Ad un passo di quelli che saranno praticamente una sorta di “final four” per il salto di categoria.

Le probabili formazioni

MAZZEO CESTISTICA SAN SEVERO: Rizzitiello, Chiarello, Faggiano, Fossati, Rugolo, Benedusi, Salamina, Marzoli, Iannilli, Casciani. Coach Piero Coen.
CONSUM.IT SIENA:Imbrò M., Portannese, Mirone, Imbrò G., Casadei, Rovere, Diomede, Cuccarolo, Andreaus, Carenza. All: Marcello Billeri.
CAMPO DI GIOCO: PalaCastellana, inizio gara: ore 21,15.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione