Cerca

Calcio, D'Odorico presidente Gallipoli a giudizio per truffa

Comincerà il 16 settembre, dinanzi al tribunale monocratico di Gallipoli (Lecce), il processo con rito immediato al presidente del Gallipoli calcio, Daniele D'Odorico, e al suo socio Cristoph Concina. L'accusa è di truffa aggravata in concorso ai danni del precedente proprietario della società calcistica, Vincenzo Barba, e di suo fratello Antonio, parti lese nel processo
Calcio, D'Odorico presidente Gallipoli a giudizio per truffa
LECCE – Comincerà il 16 settembre, dinanzi al tribunale monocratico di Gallipoli (Lecce), il processo con rito immediato al presidente del Gallipoli calcio, Daniele D’Odorico, e al suo socio Cristoph Concina. L’accusa è di truffa aggravata in concorso ai danni del precedente proprietario della società calcistica, Vincenzo Barba, e di suo fratello Antonio, parti lese nel processo. 

Secondo l’accusa, Barba e suo fratello non hanno ricevuto somme pattuite per la vendita della società del Gallipoli calcio, ceduta lo scorso anno per oltre tre milioni di euro. I Barba lamentano di non aver ricevuto ben due pagamenti rateali: un primo di 500mila euro, che doveva essere onorato entro il 30 settembre scorso, ed un secondo di un milione di euro, con scadenza prevista per il 30 dicembre 2009. 

Proprio il giorno dopo quest’ultima scadenza Barba depositò un esposto in procura.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400