Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 15:48

De Canio alza il tiro «Vogliamo il 1° posto»

Il tecnico del Lecce: «La matematica dice che il primato nella serie B di calcio sarà a 74 punti perché nessun altro potrà arrivarci ma ora l’obiettivo non è più questo. Vogliamo arrivare primi perché abbiamo meritato questa posizione. Quindi ho detto ai ragazzi che dobbiamo continuare a dare il massimo e giocare sempre per i tre punti. Andremo quindi ad Ascoli con il solito spirito»
• Semeraro: «Punteremo ancora su giovani»
De Canio alza il tiro «Vogliamo il 1° posto»
Lecce - A quanto il taglio del traguardo? «La matematica dice che sarà a 74 punti perché nessun altro potrà arrivarci - dice l’allenatore Gigi De Canio al termine della partita con l’Albinoleffe - ma ora l’obiettivo non è più questo. Vogliamo arrivare primi perché abbiamo meritato questa posizione. Quindi ho detto ai ragazzi che dobbiamo continuare a dare il massimo e giocare sempre per i tre punti. Andremo quindi ad Ascoli con il solito spirito, giocando per la vittoria contro una squadra che grazie agli ultimi risultati intravede la possibilità di qualificarsi per i playoff».

Sulla partita con l’Albinoleffe, De Canio ha visto confermate le sue previsioni. «Sapevo che questa gara era la più complicata di questo finale di campionato e così è stato - prosegue l’allenatore - i nostri avversari hanno giocato un’ottima partita perché cercavano i punti per la salvezza diretta, malgrado ciò la nostra forte voglia di vincere ha prevalso, anche se abbiamo rischiato un po’».

Questa mattina alle 10 allo stadio la ripresa degli allenamenti.

[m. bar.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione