Cerca

Lecce vede la serie A battuto 2-1 l'Albinoleffe

Nella trentottesima giornata della serie B di calcio, i giallorossi si avvicinano ancora alla promozione diretta vincendo al Via del Mare. Le reti: 20' Bombardini (A), 45' Marilungo (L); 58' Corvia (L). La squadra di De Canio, prima in classifica, raggiunge quota 70 con otto punti di vantaggio su Sassuolo e Cesena. Nel prossimo turno, Ascoli-Lecce
• Serie nera per il Gallipoli, ko a Torino
• Risultati, classifica e prossimo turno
Lecce vede la serie A battuto 2-1 l'Albinoleffe
Lecce batte Albinoleffe 2-1 (1-1). 

TABELLINO
LECCE (4-3-1-2): Rosati 7; Angelo 6.5, Ferrario 6, Fabiano 6, Mesbah 6.5; Munari 6, Giacomazzi 6 (32'st Mazzotta sv), Vives 6;  Di Michele 6 (36'st Schiavi sv); Corvia 7, Marilungo 6.5 (43'st Baclet sv).  In panchina: Petrachi, Belleri, Bertolacci, Bergougnoux. Allenatore: De Canio 6.5. 
ALBINOLEFFE (4-4-2): Layeni 6; Luoni 6, Cioffi 6.5, Sala 6, Cristiano 6; Laner 6, Hetemaj 6, Passoni 6.5 (24'st Bernardini 6), Foglio 6.5 (19'st Garlini 6); Bombardini 6 (10'st Cellini 6), Ruotolo 6.  In panchina: Branduani, Maino, Cia, Torri, Geroni. Allenatore: Mondonico 6. 

ARBITRO: Baracani di Firenze 6. 
RETI: 19'pt Bombardini, 44'pt Marilungo, 13'st Corvia. 
NOTE: pomeriggio afoso, terreno in ottime condizioni, spettatori  9.400 per un incasso di 58.215 euro. Angoli 13-1 per il Lecce. Ammoniti: Ferrario, Passoni. Recupero: 0', 5'.

Per il Lecce la promozione diretta è ormai una formalità. La vittoria, pur non facilissima, sull'Albinoleffe lo porta a quota 70 punti.

LA CRONACA DELLA PARTITA
Con qualche patema nel finale il Lecce batte l’Albinoleffe per 2-1 e prosegue la marcia verso la serie A. La partita non è stata agevole per i leccesi anche perché l’Albinoleffe dopo 20’ passa in vantaggio con Bombardini, che approfitta di una disattenzione collettiva della difesa. Il Lecce cerca immediatamente il pareggio ma trova il portiere Layeni pronto alla respinta su conclusione di Corvia. Poco dopo la squadra di De Canio ottiene quattro calci d’angolo consecutivi, poi Corvia e Mesbah mandano fuori. 

Al 45’ il Lecce ottiene il pareggio: angolo di Mesbah, il portiere Layeni agguanta il pallone che gli sfugge dalle mani. Il più lesto di tutti è Marilungo che segna a porta vuota (anche se i giocatori dell’Albinoleffe protestano per un presunto fallo dell’attaccante). Nella ripresa due tentativi leccesi con Corvia che al 5’ manda sull’estermo della rete e al 13’segna al termine di un’azione che vede protagonisti anche Di Michele e Mesbah.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400