Cerca

Cras, ultimo assalto per la finale scudetto

La «vendetta» per la semifinale di Coppa Italia è quasi compiuta. Taranto è sul 2-0 contro Venezia nella semifinale playoff di basket femminile, che quest'anno per la prima volta si gioca al meglio delle 5 partite, e martedì sera al PalaMazzola sarà già match ball. Procede nel migliore dei modi la serie contro le lagunari. Dopo il successo ottenuto al PalaTaliercio, sabato sera in Puglia è arrivato il secondo punto
Cras, ultimo assalto per la finale scudetto
di ANGELO LORETO

TARANTO - La «vendetta» per la semifinale di Coppa Italia è quasi compiuta. Il Cras Taranto è sul 2-0 contro l'Umana Reyer Venezia e domani sera al PalaMazzola sarà già match ball per la finalissima. Procede nel migliore dei modi la serie di semifinale playoff delle rossoblù contro le lagunari, che quest'anno per la prima volta si gioca al meglio delle 5 partite. Dopo il successo ottenuto al PalaTaliercio la scorsa settimana alla fine di un match deciso nella parte centrale, sabato sera al PalaMazzola è arrivato il secondo punto.

Questo però dopo una gara molto più equilibrata della prima: 62-59 il punteggio in favore del Cras, vittorioso con un canestro della francese Godin a 16” dalla sirena. Per le campionesse d'Italia la seconda finale scudetto consecutiva è ad un passo, mentre l'altra semifinale tra Faenza e Schio è sull'1-1. «Ma cerchiamo di non commettere l'errore di considerarci già in finale - ammonisce il tecnico Roberto Ricchini - perché dobbiamo vincere un'altra partita e con questo Venezia tagliente non sarà scontata. Dunque teniamo alta la concentrazione, perché saranno altri 40 minuti ad alto contenuto emotivo».

L'attesa in casa rossoblù è tutta per domani, per la nuova sfida interna che potrebbe sancire il passaggio nella finale scudetto che parte il 5 maggio in casa della formazione peggio classificata alla fine della regular season. Per le tarantine si tratta anche di difendere l'imbattibilità stagionale interna e un bilancio che in campionato, tra fase regolare e playoff, finora parla di 26 vittorie in 27 partite totali. Un cammino da vera dominatrice del campionato che ha davanti a sé l'ultimo ostacolo prima della finale.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400