Cerca

Alle Olimpiadi il Battaglione Nato per emergenze chimiche, biologiche e nucleari

È guidato dalla Repubblica Ceca ed affiancherà le unità di pronto intervento del governo greco. Sarà operativo sin dal 1° agosto
NAPOLI - Le attività operative della Nato - che verranno denominate "Distinguished Games" - hanno avuto inizio con lo schieramento dei primi elementi della Multinational chemical biological radiological nuclear task force ("Mn cbrn tf", task force multinazionale per difesa chimica, biologica, radiologica e nucleare). Militari Nbc guerra batteriologica chimica nucleare
Su richiesta della Grecia, la Nato ha dato inizio a "Distinguished Games" per assistere il Governo ellenico nel garantire la sicurezza durante i Giochi Olimpici e Para-Olimpici del 2004. La responsabilità di fornire la sicurezza alle attività olimpiche rimane al Governo Greco, che si avvarrà del contributo della Nato.
In questo contesto, la Task Force, che è basata su elementi tratti dal Battaglione Nato multinazionale per la difesa chimica, biologica, radiologica e nucleare si sta schierando in Grecia per affiancare il battaglione "Cbrn" greco. Attualmente il Battaglione Nato è guidato dalla Repubblica Ceca.
Il "Cbrn bn Nato" è un battaglione multinazionale e multi funzione, ad alta prontezza, in grado di schierarsi per partecipare all'intero spettro delle missioni Nato, ovunque sia necessario.
Nel contribuire alle capacità del "Cbrn" greco, il battaglione Nato è in grado di svolgere attività di sorveglianza, rilevamento, identificazione, verifica, decontaminazione ed analisi "cbr" nell'ambito delle risorse di cui è dotato.
Personale, veicoli ed equipaggiamenti sono stati forniti da Belgio, Repubblica Ceca, Ungheria, Italia, Polonia e Spagna ed hanno iniziato lo schieramento verso Halkida, in Grecia, dove è previsto che assumano capacità operative dal 1° agosto.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400