Cerca

Foggia e Potenza ok Taranto e Andria ko

Nella trentesima giornata della Prima Divisione di calcio, vittoria-salvezza dei dauni (2-0 al Pescina). S'impone anche il Potenza (retrocesso a tavolino), non più ultimo in classifica. Cadono sia gli ionici (1-2 col Portogruaro), ormai molto lontani dalla zona playoff, sia l'Andria, impelagata nella zona playout. Nel prossimo turno, Cavese-Andria Pescara, Portogruaro–Foggia, Rimini-Potenza e Taranto–Lanciano
Foggia e Potenza ok Taranto e Andria ko
Nel girone B della Prima Divisione gli occhi erano puntati sul big match del «Bentegodi» tra la capolista Verona e il Pescara. Resta invariato il distacco di due punti tra le due contendenti visto lo 0-0 finale. Non è un buon momento per i gialloblù (un punto in 2 partite), mentre il Pescara continua la propria serie positiva che di punti ne ha ottenuto 10 in 4 partite. Il Verona ora deve dividere la vetta con il Portogruaro, protagonista di un campionato davvero da incorniciare; l’ultima perla della squadra di Calori e il successo di Taranto (2-1), ottenuto in extremis; al gol dei pugliesi di Prosperi, risponde Marchi e nel recupero Cunico. Si allontana la zona play-off per il Taranto. 

La Reggiana sfrutta il match casalingo contro il Giulianova e per i tre punti basta un gol di Saverino (1-0). In attesa dell’importante posticipo di domani sera tra Ravenna e Ternana, i rossoverdi vengono raggiunti al quinto posto dal Rimini, autore del vero colpo di giornata. Il Cosenza, probabilmente scosso dall’improvviso esonero di Toscano, crolla sotto i colpi del Rimini che rifila un secco tris con Longobardi, Tulli e Giacomini rovinando l’esordio di Ezio Glerean. 

La terza vittoria esterna della giornata è quella della Spal che passa a Lanciano rimontando l’iniziale gol dei padroni di casa (3-1). Onore al Potenza che nonostante la retrocessione per sentenza è tornato in campo con la massima serietà e dopo aver pareggiato il primo dei due recuperi contro il Foggia in settimana, ha battuto la Cavese grazie a un iniziale gol di Magliocco. Il Real Marcianise passa ad Andria con un gol di Tedesco. Il Foggia batte il Pescina nello scontro diretto.


PRIMA DIVISIONE - GIRONE B – 13ª GIORNATA RITORNO

Andria - Real Marcianise 0-1 
Cosenza – Rimini 0-3 
Foggia - Pescina VdG 2-0 
Potenza – Cavese 1-0 
Ravenna – Ternana lunedì 
Reggiana - Giulianova 1-0 
Taranto – Portogruaro 1-2 
Verona - Pescara 0-0 
Virtus Lanciano – Spal 1-3 

CLASSIFICA: Verona, Portogruaro 51 punti; Pescara 49; Reggiana 45; Ternana, Rimini 42; Cosenza 40; Spal, Taranto 38; Cavese, Ravenna 37; Real Marcianise*, Lanciano 36; Andria, Foggia* 35; Pescina 31; Potenza 30; Giulianova 29. * 1 un punto di penalizzazione Potenza e Reggiana una partita in meno 

PROSSIMO TURNO – 14ª GIORNATA RITORNO – 18/04 – ORE 14.30 

Cavese - Andria 
Pescara – Reggiana 
Pescina VdG – Giulianova 
Portogruaro – Foggia
Ravenna – Real Marcianise 
Rimini - Potenza 
Spal - Verona 
Taranto – Virtus Lanciano 
Ternana – Cosenza

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400