Cerca

Taranto, playoff lontani Foggia, colpo-salvezza

Nella ventinovesima giornata della Prima Divisione di calcio, gli ionici si fanno battere in casa dalla Cavese (0-1) e si allontanano dagli spareggi promozione. I dauni vanno a vincere a Rimini (0-1) e adesso sperano nella salvezza diretta. Punto importante dell'Andria a Giulianova (1-1). Il Potenza giocherà con la Reggiana il 14 aprile. Tornerà in campo il 7 contro il Foggia nel primo dei recuperi
Taranto, playoff lontani Foggia, colpo-salvezza
Nel girone B della Prima Divisione di calcio, il Verona subisce un improvviso stop nella sua corsa alla B. I gialloblù di Remondina cadono al «Progreditur» contro il Real Marcianise; decide una rete di Poziello dopo appena 10' e sono tre punti preziosissimi per i padroni di casa in lotta per evitare i play-out. 

Si avvicinano a due sole lunghezze Pescara e Portogruaro, vittoriosi in due match piuttosto impegnativi. Gli adriatici di Eusebio Di Francesco ottengono la terza vittoria consecutiva contro il Cosenza (3-1) con gol di Ganci, Sansovini e Bonanni, a cui replica Biancolino; per il Cosenza, che non vince da 4 turni, la zona play-off resta a due soli punti. Anche il Portogruaro è a due punti dalla vetta grazie al gol di Altinier che regala il successo pieno contro la Spal. La Reggiana, che si era illusa di potere ottenere i tre punti senza giocare, attende il recupero contro il Potenza, riammesso dal Tnas seppur retrocesso. La Ternana va sotto contro il Lanciano, a segno con turchi, ma poi rimedia nel finale con Lacheheb ed è un punto prezioso che consente l’aggancio alla Reggiana. 

Inattesa la battuta d’arresto casalinga del Rimini che perde una grossa occasione per entrare nelle zone di classifica che contano; a festeggiare è invece il Foggia che passa grazie a un gol di Ceccarelli e cancella la delusione per aver dovuto restituire i tre punti relativi alla gara con il Potenza; si recupera mercoledì prossimo. Occasione sprecata anche per il Ravenna, caduto in casa del Pescina di Roberto Cappellacci (2-1). E battuta d’arresto che brucia anche quella di Taranto sul campo della Cavese, vittoriosa in pieno recupero con un gol di Bernardo. In coda finisce 1-1 tra Giulianova e Andria, con pareggio finale dei pugliesi.

PRIMA DIVISIONE - GIRONE B - 29ª GIORNATA

Cavese - Taranto 1-0 
Giulianova - Andria 1-1 
Pescara – Cosenza 3-1 
Pescina VdG – Ravenna 2-1 
Portogruaro – Spal 1-0 
Potenza – Reggiana rinv. al 14/4
Real Marcianise – Verona 1-0 
Rimini - Foggia 0-1 
Ternana – Virtus Lanciano 1-1 

CLASSIFICA: Verona 50 punti; Pescara, Portogruaro 48; Ternana, Reggiana 42; Cosenza 40; Rimini 39; Taranto 38; Cavese, Ravenna 37; Lanciano 36; Spal, Andria 35; Real Marcianise* 33; Foggia*, Pescina 31; Giulianova 29; Potenza 26. * 1 un punto di penalizzazione Potenza due partite in meno Reggiana e Foggia una partita in meno 

PROSSIMO TURNO – 13ª GIORNATA RITORNO – 11/04 – ORE 14.30 

Andria - Real Marcianise 
Cosenza – Rimini 
Foggia - Pescina VdG 
Potenza – Cavese 
Ravenna – Ternana 
Reggiana - Giulianova 
Taranto – Portogruaro 
Verona - Pescara 
Virtus Lanciano – Spal

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400