Cerca

Ciclismo - Dominio Armstrong: il Tour è suo

Terza vittoria in tre giorni sulle Alpi per l'americano con il successo nella 17ª tappa, da Le Bourg d'Oisans a Le Grand Bornand, di 204,5 chilometri, con cinque Gran premi della montagna. In classifica generale è leader assoluto, con largo margine su Ivan Basso (a 4'8") e Ullrich (8'7")
Le Grand Bornand (Alpi) - Sempre più «cannibale»: Lance Armstrong ha trionfato di nuovo, terza vittoria in tre giorni. Oggi si è aggiudicato la 17ma tappa del Tour de France, da Le Bourg d'Oisans a Le Grand Bornand, di 204,5 chilometri, con cinque Gran premi della montagna, tra cui il Col de la Madeleine, a quota 2.000 metri.
Arrivo a cinque in volata, al termine di una discesa di 12 chilometri, con Armstrong che sulla linea del traguardo ha bruciato il tedesco Andreas Kloden il quale a un chilometro dalla fine si è era involato. Sembrava fatta per il ciclista della T-Mobile, ma la maglia gialla, con un recupero che ha del prodigioso, lo ha ripreso e battuto. Terzo è arrivato Ullrich e quindi Ivan Basso e Landis.
In classifica generale Lance Armstrong è leader assoluto, con largo margine su Ivan Basso (a 4 minuti e 9 secondi) e Ullrich (a 8 minuti e 8 secondi). Con la tappa odierna si è chiuso il trittico sulle Alpi. Lo statunitense, che ha voluto metterci il terzo sigillo consecutivo, da vero padrone del Tour è lanciato ormai verso il sesto successo consecutivo alla Grande Boucle. Rimane solo la cronometro di sabato a Besancon a separare Armstrong dalla leggenda.
Generosa e piena d'orgoglio è stata la prova offerta da Gilberto Simoni: il capitano della Saeco ha tentato il tutto per tutto con una fuga lunghissima, cominciata addirittura al primo chilometro della tappa. Sulla salita finale, però, Simoni ha dovuto alzare bandiera bianca: è stato ripreso e poi staccato.

Ordine d'arrivo della 17.ma tappa del Tour de France, di 204,5 chilometri

1. Lance Armstrong (Usa/USP) in 6h11'52
(media: 33,0 km/h)
2. Andreas Kloeden (Ger/MOB) st
3. Jan Ullrich (Ger/MOB) a 0'01
4. Ivan Basso (Ita/CSC) 0'01
5. Floyd Landis (Usa/USP) 0'13
6. Axel Merckx (Bel/LOT) 1'01
7. Levi Leipheimer (Usa/RAB) 1'01
8. Carlos Sastre (Spa/CSC) 1'02
9. Michael Rasmussen (Dan/RAB) 1'02
10. Georg Totschnig (Aut/GRL) 1'02

Classifica generale

1. Lance Armstrong (Usa/USP) in 74h04'56
2. Ivan Basso (Ita/CSC) a 4'09
3. Andreas Kloeden (Ger/MOB) 5'11
4. Jan Ullrich (Ger/MOB) 8'08
5. Jose Azevedo (Por/USP) 10'41
6. Francisco Mancebo (Spa/BAL) 11'45
7. Georg Totschnig (Aut/GRL) 12'56
8. Carlos Sastre (Spa/CSC) 15'14
9. Levi Leipheimer (Usa/RAB) 16'25
10. Pietro Caucchioli (Ita/ALS) 16'33
11. Oscar Pereiro (Spa/PHO) 17'52
12. Christophe Moreau (Fra/C.A) 19'57
13. Michael Rasmussen (Dan/RAB) 20'20
14. Gilberto Simoni (Ita/SAE) 20'41

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400