Cerca

Sabato 21 Ottobre 2017 | 14:18

Taranto, lungo stop per Panarelli Difesa da ridisegnare per Cava

Ma le novità nella gara di Prima Divisione di calcio non dovrebbero esaurirsi. In mezzo Giorgino dovrebbe riprendersi il suo posto. Al suo fianco dovrebbe essere confermato Rajcic con Coppola (servirebbe la sua grinta in una gara particolarmente "infuocata") e Quadri in alternativa. Infine in avanti Innocenti potrebbe sostituire Ferraro. Sulle fasce, a destra ci dovrebbe essere Cuneaz, a sinistra Scarpa
• Il Potenza: «Non vogliamo mollare»
• Andria, Fusiello torna vice presidente
• I risultati della serie D
Taranto, lungo stop per Panarelli Difesa da ridisegnare per Cava
di Giuseppe Dimito

TARANTO - Stop per 20-30 giorni per Panarelli (distorsione di 3° grado alla caviglia sinistra); due-tre giorni al massimo per Ferraro (lieve distorsione alla caviglia destra). E' questa la diagnosi stilata ieri mattina dal dott. Petrocelli dopo aver visionato le lastre in merito agli infortuni dei due giocatori rossoblù. Passiatore, pertanto, non potrà disporre del terzino di Paolo VI per la prossima trasferta di Cava dei Tirreni in programma il sabato di Pasqua. E neppure per le successive due gare. La difesa che, per sette turni, è rimasta imbattuta, va in sostanza ridisegnata per buona parte. Rimarrà soltanto capitan Migliaccio. A destra dovrebbe far ritorno Imparato che, di fatto, viene ufficialmente reintegrato (peccato averlo messo da parte). A sinistra rientrerà Bolzan. Al centro potrebbe essere inserito Magnusson, ma lo svedese non ha dimostrato di attraversare un buon momento di forma. C'è anche Taulo, ma il finlandese ha scarsa confidenza con il ruolo. All'ultimo momento potrebbe spuntare Colombini per la rapidità del passo. Il pisano deve rifarsi dell'errore di domenica scorsa che è costata la sconfitta contro il Pescara.

Ma le novità anti-Cavese non dovrebbero esaurirsi in difesa. In mezzo Giorgino dovrebbe riprendersi il suo posto. Al suo fianco dovrebbe essere confermato Rajcic con Coppola (servirebbe la sua grinta in una gara particolarmente "infuocata") e Quadri in alternativa. Infine in avanti Innocenti potrebbe sostituire Ferraro. Sulle fasce, a destra ci dovrebbe essere la conferma di Cuneaz, mentre a sinistra Scarpa non è sicurissimo di giocare. L'amichevole di Palagianello ha proposto un volto nuovo per i tifosi rossoblù: Triarico. Il ventenne giocatore salentino sa fare molto bene entrambe le fasi di gioco ed, inoltre, è veloce: può risultare utile nelle ripartenze. In alternativa c'è pure Falconieri. Stamane ultima seduta. E' in programma un'altra partitella in famiglia. Subito dopo ci sarà lo "sciogliete le righe". Si riprenderà lunedì.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione