Cerca

Raidue rete olimpica: dirette dalle ore 7 alle 24

In apertura e chiusura d'ogni giornata sono previste due rubriche di presentazione ed approfondimento: «Buongiorno Atene» e «Buonanotte Atene», che faranno da cornice alle circa 15 ore di diretta giornaliera delle gare ogni giorno dal 14 al 29 agosto. La programmazione delle altre reti, di radio, canali satellitari, televideo e internet
ROMA - La Rai dedicherà alle Olimpiadi 2004 interamente Raidue, con telecronache dirette dalle ore 7 alle 24, intervallate da una serie di notiziari di riepilogo collocati in diverse fasce orarie. In apertura e chiusura d'ogni giornata sono previste due rubriche di presentazione ed approfondimento: «Buongiorno Atene» e «Buonanotte Atene», che faranno da cornice alle circa 15 ore di diretta giornaliera delle gare. Ogni giorno dal 14 al 29 agosto, dalle ore 7.05 alle ore 8.00 circa «Buongiorno Atene» ci introdurrà alla giornata olimpica che sta per iniziare; verranno presentate le gare che seguiremo in telecronaca diretta, con particolare attenzione per quelle che vedranno impegnati gli atleti azzurri. Negli stessi giorni, dalle ore 23.35 alle 24.30 circa, andrà in onda «Buonanotte Atene»: nel corso del programma verranno riassunti i più importanti temi della giornata con l'aiuto di moviole ed ospiti in studio che analizzeranno le performances dei principali atleti e i risultati delle gare appena concluse.
Il palinsesto televisivo per le Olimpiadi 2004 si annuncia ricco ed articolato: prevede la proposizione in diretta di tutte le gare più importanti, con particolare attenzione alle performances degli atleti e delle squadre azzurre, ed in più l'aggiornamento costante e tempestivo sui risultati di tutte le discipline con appositi spazi dedicati. Anche durante la notte verranno riproposte repliche o differite delle gare disputate durante il giorno. Dalle 8.00 alle 23.00 verrà trasmessa quotidianamente la telecronaca diretta delle gare in programma, all'interno della quale s'inseriranno i notiziari olimpici e le edizioni del TG2.
Sempre su Raidue dal 14 al 28 agosto, alle ore 23,30, RaiSat e RaiDigit per RaiSport, hanno realizzato 15 puntate su protagonisti, costume e società da Atene 1896 ad Atene 2004, dal titolo «Atene, Atene». Il programma, da un'idea di Mauro Miccio, ripropone immagini di repertorio integrate dal racconto dei protagonisti e dei testimoni oculari (la conduzione è di Ilaria Spada), su cui si innestano servizi, schede, interviste, per raccontare l'anno in cui si è svolta una determinata Olimpiade e l'Olimpiade stessa. Di ogni anno olimpico si ricorderà il protagonista assoluto, un atleta ma anche un fenomeno, come ad esempio il terrorismo per le Olimpiadi di Monaco del 1972; l'evento politico, storico, sociale di quell'anno; ma anche la conquista scientifica, nascite morti e matrimoni celebri, un personaggio della moda, della vita culturale, le canzoni, i film, le più popolari trasmissioni in tv, la moda dettata dal campione sportivo, ed infine tutti i record dell'anno e di quella Olimpiade.
La prima puntata comprende tra Atene 1896 e l'inizio della guerra, la seconda è dedicata a Londra 1948, e poi via via: Helsinki 1952, Melbourne 1956, Roma 1960, fino a Sydney 2000. Raisport. L'impegno della Rai per queste Olimpiadi sarà assicurato da una squadra di grande professionalità e competenza, che coprirà con una non-stop informativa (24 ore su 24 se si considera anche la programmazione di Raisat) le gare olimpiche: 32 giornalisti, di cui 16 telecronisti a raccontare gli eventi minuto per minuto, 15 esperti che commenteranno, ciascuno per la propria disciplina, le prestazioni degli atleti in gara, 17 cronisti in redazione, 6 tele-cineoperatori che garantiranno le più belle immagini dei Giochi, e poi tecnici, impiegati, organizzatori, per fare fronte ad ogni esigenza o imprevisto.
Ecco i nomi: Eugenio De Paoli e Jacopo Volpi, team leader, Ivana Vaccari, Massimo Angeletti, Annalisa Bartoli, Stefano Bizzotto, Franco Bragagna, Auro Bulbarelli, Federico Calcagno, Elisabetta Caporale, Marco Civoli, Giampiero De Luise, Alessandra De Stefano, Dario Di Gennaro, Fabrizio Failla, Sandro Fioravanti, Andrea Fusco, Domenico Fusco, Giampiero Galeazzi, Giulio Guazzini, Claudio Icardi, Alessandro Iacobini, Riccardo Lambertini, Franco Lauro, Massimiliano Mascolo, Mario Mattioli, Marco Mazzocchi, Paolo Paganini, Francesco Pancani, Carlo Paris, Lorenzo Roata, Alessandro Tiberti. I sei telecineoperatori: Andrea Carosi, Filippo Pitscheider, Mario Scarpanti, Paolo Tomasini, Giorgio Viana, Rodolfo Tardoni. Questi i 15 esperti: Nino Benvenuti, pugilato; Oscar Bertone, tuffi; Marco Bonamico, basket; Novella Calligaris, varie; Davide Cassani, ciclismo; Paola Celli, nuoto sincronizzato; Antonio Dal Monte, varie; Vincenzo D'Amico, calcio; Ferdinando De Giorgi, pallavolo; Gianni De Magistris, pallanuoto; Attilio Monetti, atletica; Andrea Nuti, atletica; Stefano Pantano, scherma; Mauro Pelaschier, vela; Luca Sacchi, nuoto.
Dal 12 agosto inizieranno i collegamenti in diretta o in leggera differita con i campi di gara dell'Olimpiade. Anche il canale tematico sportivo satellitare della Rai, Raisport satellite, dedicherà grande spazio all'evento dell'anno, le Olimpiadi di Atene, con un contenitore giornaliero nella fascia pomeridiana e serale nel quale saranno proposte dirette e sintesi delle gare della giornata. In prossimità dell'evento è prevista sul canale una rubrica «Speciale Olimpiadi» di 5 puntate, una al giorno dall'8 al 12 agosto, a partire dalle ore 17 con durata di 50 minuti circa.
Un canale del digitale terrestre, Rai Olimpia, sarà interamente dedicato alle Olimpiadi in attesa di Atene 2004: dal 12 luglio al 12 agosto sulle frequenze di Rai Utile, alle ore 16,00 ed in replica fino al giorno dopo. Il tema sarà le Olimpiadi di ieri e di oggi, con una retrospettiva sui campioni del passato e del presente, ma anche un'occasione per affrontare aspetti sociali e culturali legati allo sport, in Italia e nel mondo. Si tratta di un programma in studio, con ospiti e rubriche. Ciascuna puntata analizzerà una o più discipline olimpiche, con l'apporto di filmati ed interviste ai rappresentanti delle diverse federazioni sportive nazionali. Si cercherà anche di spiegare i segreti delle singole attività sportive, raccontate dagli stessi atleti federali presenti in studio. Un ampio spazio verrà dedicato alle Olimpiadi dei disabili. Una postazione internet illustrerà i siti più significativi relativi alle varie discipline olimpiche, un gioco telefonico con i telespettatori a casa metterà in palio alcuni decoder per la visione del digitale terrestre. A condurre in studio Gianni Ippoliti ed Angelica Russo, accompagnati da Chiara Giallonardo e Adriano De Maio. Ospite fissa in studio, per la parte dedicata alle Paraolimpiadi, Valentina Valenti, oggi una delle più attive sostenitrici dei diritti dei disabili. Il programma si articola in 32 puntate, per tre ore ogni puntata.
Rai News 24. Per le Olimpiadi il palinsesto si arricchisce di un nuovo programma di approfondimento, «Diario Olimpico» (in onda ogni giorno da Casa Italia alle ore 00.42, 07.42 e alle ore 9.42) realizzato in collaborazione con il Coni e condotto da un mito dello sport italiano, Novella Calligaris. Nel corso di ogni puntata la conduttrice farà il punto delle gare della giornata in esclusiva per Rai News 24, fornendo risultati, classifiche, dati, servizi ed interviste.
Radiorai.
Radio 1. Speciale Olimpiadi, alle 8.40-8.50, ed alle 14.00-23.30. Invece il sabato dalle ore 7.36 alle 7.53 e dalle 14 alle 23.30. Radio 1 seguirà i Giochi olimpici di Atene 2004 in diretta con una trasmissione quotidiana che avrà inizio alle ore 14.00. Direttamente dai campi di gara i radiocronisti seguiranno le principali discipline, con aggiornamenti in tempo reale. Tutte le mattine alle 8.40 i commenti e le anticipazioni agli avvenimenti della giornata. Il 13 agosto Radio1 sarà presente per seguire l'inaugurazione. La squadra del Grr alle Olimpiadi di Atene 2004 sarà composta da 15 inviati e 2 conduttori: Stefano Mei e Daniele Masala. Questo l'elenco dei giornalisti inviati: Bruno Gentili (team leader), Carlo Albertazzi, Doriana Laraia, Alfredo Provenzali, Riccardo Cucchi, Emanuele Dotto, Antonello Orlando, Gianni De Cleva, Massimo Carboni, Carlo Verna, Tonino Raffa, Simonetta Martellini, Marzia Leoni, Ugo Russo, Giovanni Scaramuzzino. Radiorai.
Radio 2. Speciale «Catersport Olimpiadi», in onda alle ore 8.00-8.30, alle 13.40»14.00, alle 19.00»19.30, alle 21.00-24.00. Radio 2 vedrà quotidianamente il gruppo di «Catersport» offrire commenti e punti di vista alternativi. Alla trasmissione vera e propria che coprirà la fascia dalle 21.00 alle 24.00 si affiancheranno tre finestre informative nelle quali verranno fornite anticipazioni e aggiornamenti sull'andamento delle gare.
Televideo. Televideo Rai dedicherà grande spazio alle prossime Olimpiadi di Atene 2004. Per tutto il periodo della manifestazione (13-29 agosto) sarà presente una sezione speciale costituita da 20 pagine (da pagina 260 a 279).
Rai.it. Le Olimpiadi di Atene 2004 potranno essere seguite su internet attraverso le notizie e le informazioni pubblicate sul portale Rai.it. Gli articoli e gli speciali degli inviati di Rai Sport saranno fruibili in banda stretta e in banda larga all'interno del portale e permetteranno agli utenti web di seguire minuto per minuto l'evento sportivo. Saranno disponibili interviste e immagini dedicate all'evento e agli atleti partecipanti. I siti Rai che dedicheranno pagine ai Giochi Olimpici, oltre a Rai Click che prevede una speciale programmazione, sono: Rai Sport, Radio Rai, Televideo, Community e Rai News 24.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400