Cerca

Mercoledì 18 Ottobre 2017 | 11:11

La tarantina Vinci avanza a Miami battuta la russa Kulikova in tre set

Esordio positivo per la tennista pugliese nel «Sony Ericsson Open», torneo Wta «Premier Mandatory», l'equivalente di un «Masters 1000» maschile, dotato di un montepremi di quattro milioni e mezzo di dollari in corso sui campi in cemento della Florida. La 27enne si è imposta per 3-6 6-3 6-4, in un’ora e cinquantadue minuti di gioco. Prossimo ostacolo la spagnola Garrigues (l'azzurra è avanti 2-1 nei precedenti)
• Torneo di Barletta: Volandri si ritira
La tarantina Vinci avanza a Miami battuta la russa Kulikova in tre set
MIAMI (USA) – Esordio positivo per Roberta Vinci nel «Sony Ericsson Open», torneo Wta «Premier Mandatory», l'equivalente di un «Masters 1000» maschile, dotato di un montepremi di quattro milioni e mezzo di dollari in corso sui campi in cemento di Miami, in Florida. La 27enne tennista tarantina si è imposta per 3-6 6-3 6-4, in un’ora e cinquantadue minuti di gioco, sulla russa Regina Kulikova, proveniente dalle qualificazioni. L’azzurra ha cercato di complicarsi la vita: nel primo set era avanti per 3-0 prima di subire sei giochi di fila, ed anche nel terzo set, avanti per 5-2 ha permesso alla sua avversaria di recuperare fino al 4-5 prima di ottenere la qualificazione al secondo turno. Prossimo ostacolo per lei la spagnola Anabel Medina Garrigues, 30esima testa di serie (la pugliese è avanti 2-1 nei precedenti).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione