Cerca

Bari, a pieno regime Almiron e Barreto

Il tecnico Ventura ha riaccolto in gruppo anche Belmonte le cui condizioni andranno, comunque, verificate. A ritmo ridotto anche Allegretti. A questo punto, però, è lecito immaginare un loro utilizzo nell’undici titolare che domenica pomeriggio (ore 15) si opporrà nella serie A di calcio alla bestia nera Parma (gli emiliani al «San Nicola» vantano cinque vittorie e quattro pareggi)
Bari, a pieno regime Almiron e Barreto
BARI - È un giovedì che riporta il sorriso in casa Bari, ammesso che sia mai andato via. Ieri pomeriggio, infatti, Ventura ha riaccolto in gruppo Barreto, Almiron e Belmonte le cui condizioni andranno, comunque, verificate anche oggi. A questo punto, però, è lecito immaginare un loro utilizzo nell’undici titolare che domenica pomeriggio si opporrà alla bestia nera Parma (gli emiliani non hanno mai perso al «San Nicola» e vantano un bilancio di cinque vittorie e quattro pareggi).

Rivas, invece, sembrava completamente recuperato e, invece, ha dovuto lavorare ancora a parte. D’altronde non è un mistero che sul piano fisico l’argentino dal dribbling facile tutto sia tranne che una certezza. Prima i problemi muscolari (pubalgia) poi la fastidiosa infiammazione all’anca che continua a frenarne l’attività.

A ritmo ridotto anche Allegretti, che nelle ultime due partite è rimasto in campo per tutti i 90’. Sul suo conto se ne saprà qualcosa in più solo oggi anche se è facilmente immaginabile che, trovata la giusta continuità, l’ex regista della Triestina faccia i cosiddetti salti mortali pur di non saltare l’atteso confronto con il Parma di Guidolin.

Per l’attacco, infine, restano in piedi le candidature Castillo e Meggiorini. Nessuno dei due ha fatto faville a Roma, con l’argentino che, però, è parso un passo indietro rispetto a tutti i compagni. La pesante eredità dei mesi fiorentini in cui Castillo deve essersi allenato poco e male. 

ant.raim.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400