Cerca

Domenica 22 Ottobre 2017 | 03:03

Pennetta e Vinci eliminate nel torneo di Indian Wells

Terzo turno amaro per le pugliesi nel «BNP Paribas Open», torneo di tennis dotato di un montepremi di quattro milioni e mezzo di dollari in corso sui campi in cemento nel deserto californiano. La 28enne brindisina, nona favorita del seeding, ha ceduto per 6-4, 6-7(4), 6-1, in 2 ore e 26', all’israeliana Peer, diciassettesima testa di serie. Ha lottato anche la Vinci contro la belga Wickmayer prima di cedere per 6-1, 3-6, 6-3
Pennetta e Vinci eliminate nel torneo di Indian Wells
NDIAN WELLS (USA) – Terzo turno amaro per le italiane impegnate nel «BNP Paribas Open», torneo Wta «Premier Mandatory» dotato di un montepremi di quattro milioni e mezzo di dollari in corso sui campi in cemento di Indian Wells, nel deserto californiano. Eliminate Flavia Pennetta, Sara Errani e Roberta Vinci. La 28enne brindisina, nona favorita del seeding, ha ceduto per 6-4, 6-7(4), 6-1, in due ore e ventisei minuti di gioco, all’israeliana Shahar Peer, diciassettesima testa di serie. La Errani, invece, è stata battuta per 2-6, 7-6(4), 6-4, in due ore e quarantotto minuti di gioco, dalla serba Jelena Jankovic, sesta favorita del seeding. La 22enne ravennate può recriminare per un vantaggio di 4-2 (e quattro opportunità, di cui tre consecutive, per il 5-2 sul servizio della serba) non sfruttate nel set decisivo: scampato il pericolo la Jankovic ha poi infilato quattro giochi di fila. Ha lottato anche la Vinci contro la belga Yanina Wickmayer, tredicesima testa di serie, prima di cedere per 6-1, 3-6, 6-3: nel set decisivo un solo break (terzo gioco) ha fatto la differenza a favore della 20enne di Lier.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Altri articoli dalla sezione