Cerca

Incredibile a Lecce Il Cittadella ne fa 5

Nel 29° turno della serie B di calcio, i salentini, reduci da quattro pari, subiscono quattro gol in poco più di mezz'ora. I veneti passano con Ardemagni (9'), Bellazzini (19' e 35') e Iunco (22'). Nella ripresa segna ancora Ardemagni (48'). Corvia su rigore (69') fissa sull'1-5. Le altre in vetta non approfittano
• De Canio: «Tutta colpa mia»
• Pari Gallipoli, ma è zona playout
• I risultati: Sassuolo-Ascoli 0-1
• La classifica: Lecce, +4 sulle terze
• I cannonieri: Corvia, decimo gol
• Il prossimo turno: Reggina-Lecce
Incredibile a Lecce Il Cittadella ne fa 5
LECCE-CITTADELLA 1-5 (0-4 nel primo tempo)

LECCE (4-3-1-2): Rosati 4; Schiavi 4, Terranova 4, Fabiano 4 (37' st Ferrario sv), Mazzotta 4 (10' st Mesbah 4); Munari 4 (25' st Baclet 4), Giacomazzi 4, Vives 4; Defendi 4; Corvia 4, Di Michele 4. In panchina: Petrachi, Belleri, Bertolacci, Bergougnoux. Allenatore: De Canio 4.
CITTADELLA (4-4-2): Pierobon sv, Pisani 7, Pesoli 7 (20'st Nocentini 6), Cherubin 7, Marchesan 7; Magallanes 7, Dalla Bona 6.5, Bellazzini 8, Carteri 7; Ardemagni 8 (31' st Volpe 6), Iunco 8 (22'st De Gasperi 6). In panchina: Villanova, Manucci, Musso, Pettinari. Allenatore: Foscarini 7.
ARBITRO: Doveri di Roma 6.
RETI: 9'pt e 3' st Ardemagni, 19' e 35' pt Bellanzini, 19'pt Iunco, 24' st Corvia (rig). 
NOTE: pomeriggio assolato, terreno in buone condizioni, spettatori 4.302 (2.503 abbonati) per un incasso di 37.350 euro. Angoli 3-2 per il Lecce. Ammoniti Munari, Marzotta, Fabiano, Marchesan. Recupero: 1'; 0'.

LECCE - Nella ventinovesima giornata della serie B di calcio, si apre ufficialmente la crisi del Lecce. Reduci da quattro pari consecutivi, gli uomini di De Canio subiscono quattro gol in poco più di mezz'ora. I veneti passano con Ardemagni (9'), Bellazzini (19' e 35') e Iunco (22'). Nella ripresa segna ancora Ardemagni (48'). Poi Corvia (decimo gol stagionale) trasforma dagli undici metri al 69'. Finisce 1-5. Le altre di vertice non ne approfittano: il Sassulo perde in casa con l'Ascoli, il Cesena fermato sul pari a Salerno. I salentini hanno quattro punti di vantaggio sulle terze. Nel prossimo turno (venerdì 19 marzo, ore 21), Reggina-Lecce.

Cronaca della partita

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400